Interviste Partita 10/04/2018 23:35

Roma-Barcellona, NAINGGOLAN: "Il 3-0 è incredibile ma lo abbiamo voluto e meritato" (VIDEO)

Il centrocampista della Roma  ha parlato al termine del successo per 3-0 sul che qualifica i giallorossi alla semifinale di

A ROMA TV

Nella storia, grande prestazione e grande Roma.
Lascia stare il 3-0, che è incredibile, ma guardando le due partire lo abbiamo voluto è meritato.

Avete messo sotto il .
Oggi tre gol importanti contro squadra forte che ha vinto tanto negli ultimi anni. È una soddisfazione per il lavoro fatto, anche se abbiamo “steccato” troppe partite, ma oggi lo stadio, il clima, tutto era fantastico. Ci abbiamo creduto.

Tu ci credevi o ci hai creduto durante la partita?
Già prima pochi ci davano possibilità, ma vedendo il risultato bugiardo all'andata ci dovevamo credere, non avevamo nulla da perdere. 1-0 velocissimo, poi abbiamo avuto altre occasioni e questo ci ha dato più credibilità. Sono contento per il gruppo perché ci hanno dato degli scarsi e perdenti, questo ci dà ancora più possibilità.

Bella la situazione tattica oggi: stretti e molte situazioni interessanti.
È stata una decisione del mister che voleva cambiare qualcosa anche per non farli giocare dal basso. Partita perfetta in cui abbiamo sfruttato le nostre occasioni: risultato perfetto.

A due passi da Kiev.
Voliamo basso, ci sono tanti risultati strani, come il Liverpool. Dobbiamo continuare con il lavoro che stiamo facendo e poi sognare non fa male. Sono tutti partite difficili, ma adesso, avevo eliminato il , anche le altre squadre ci valuteranno.

IN MIXED

Penso che è stata una cosa incredibile. Nessuno se lo sarebbe immaginato di ribaltare un risultato così ampio dell’andata. Vendendo le due partite meritavamo di passare, abbiamo fatto due ottime partite, abbiamo creato tantissimo sia all’andata che al ritorno

Cosa hai pensato al gol di ?
Una cosa incredibile e adesso dobbiamo sentirlo per un bel po’. A parte gli scherzi chi faceva gol faceva gol Anche sul 2-0 è andato vicino al gol. Penso che abbiamo creato oggi. Nel primo tempo potevamo fare un risultato più ampio. Bastava il 3-0 e 3-0 abbiamo fatto, e siamo passati.

Cosa è scattato in voi, il cambio di modulo?
Il cambio tattico ha risolto tante cose, quindi il merito va al mister. Per noi era una cosa nuova e lo abbiamo fatto alla perfezione. Abbiamo fatto una partita perfetta sia in fase difensiva si facendo pressione alta.