Comunicati As Roma 09/09/2020 03:48

As Roma, nuovo CdA: annunciati i 9 candidati (COMUNICATO)

Sono stati annunciati i nove candidati per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione del Club, in vista dell’assemblea degli azionisti convocata per il 29 settembre.

La lista è stata presentata congiuntamente dagli azionisti Romulus and Remus Investmens LLC e NEEP Roma Holding S.p.A, che detengono un numero complessivo di azioni ordinarie del Club pari approssimativamente all’86,6% del capitale sociale, e comprende:

Dan Thomas FRIEDKIN

Ryan Patrick FRIEDKIN

Guido FIENGA

Marcus Arthur WATTS

Eric Felen III WILLIAMSON

Analaura MOREIRA-DUNKEL

Benedetta NAVARRA

Mirella PELLEGRINI

Ines GANDINI

La lista dei candidati proposti rispetta i requisiti di indipendenza e di equilibrio di genere previsti dalla legge italiana e dal Codice di Autodisciplina.

La durata in carica del Consiglio di Amministrazione che sarà nominato nella prossima assemblea degli azionisti sarà fissata in tre esercizi, con scadenza alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio al 30 giugno 2023.

La documentazione richiesta dalle disposizioni di legge e di regolamento, comprensiva, tra l’altro, anche dei curricula vitae dei candidati, è resa pubblica unitamente alle liste e disponibile sul sito internet della Società (www.asroma.com) e nel sito internet di stoccaggio autorizzato www.1info.it. Si rappresenta inoltre che gli azionisti Romulus and Remus Investments LLC e NEEP Roma Holding S.p.A. hanno presentato all’Assemblea, le seguenti proposte di deliberazione assembleare: - determinare in 9 (nove) il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società; - fissare in 3 (tre) esercizi, e dunque con scadenza alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio al 30 giugno 2023, la durata in carica del nominando Consiglio di Amministrazione; - determinare il compenso spettante a ciascuno dei componenti indipendenti del Consiglio di Amministrazione nella misura di euro 25.000 annui lordi, oltre che il rimborso, a tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione, delle spese sostenute in ragione dell’incarico.

(asroma.com)