Massimo Ascolto 13/01/2022 19:20

VOCALELLI: "La Roma non può mollare il campionato alla 22esima giornata" - SCONCERTI: "Con l'arrivo di Oliveira rischia più Cristante che Veretout"

Tra mercato e campionato: la Roma accoglie Sergio Oliveira e saluta Villar, Mayoral e Calafiori mentre si prepara alla sfida contro il Cagliari. "So che Mourinho vorrebbe anche Ndombele: stiamo assistendo ad una rivoluzione di gennaio tra partenze e arrivi", dice Ilario Di Giovambattista. "Non so se Oliveira sarà titolare, non credo sia più bravo di Cristante o Veretout", sostiene Fernando Orsi. 

"Mourinho più che un allenatore di campo è un allenatore di teste", conclude Max Palombella.

Alessandro Vocalelli parla del campionato della Roma: "Non capisco francamente ormai quale possa essere l'obiettivo del campionato della Roma, ma non puoi mollare alla 22a giornata". Mario Sconcerti invece dice la sua sul possibile utilizzo di Oliveira: "Con il suo arrivo rischia più Cristante che Veretout". 

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

_____

Il Cagliari arriva da due vittorie consecutive che hanno riacceso le speranze di salvezza, è una squadra che verrà all'Olimpico con autostima. Serve una Roma dignitosa e discreta, non certo la squadra delle peggiori partite dagli esiti inimmaginabili che abbiamo memorizzato (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Col Cagliari mi aspetto una vittoria della Roma, con tutto il rispetto per l'avversario ma è una partita che dipende solo dalla Roma. Non capisco francamente ormai quale possa essere l'obiettivo del campionato della Roma, ma non puoi mollare alla 22a giornata. Quindi ti devi dare l'obiettivo e la voglia di andare fino in fondo e vedere cosa succede (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Non ci dovrebbero essere pericoli contro il Cagliari. Viene da due vittorie ma non mi sembra in grado di opporre una grande resistenza alla Roma, pur con tutti i problemi dei giallorossi. Sono curioso di vedere come giocherà Oliveira più del risultato, che non dovrebbe essere in discussione (FURIO FOCOLARI,  Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Oliveira ha detto di essere un centrocampista box to box, non è proprio un organizzatore di gioco. Con Veretout non sono una coppia. Alla Roma serve un titolare che renda Cristante l'alternativa, Oliveira forse è il titolare che manderà in panchina Veretout oppure da un'altra parte se dovesse arrivare l'offerta giusta (FEDERICO NISIITele Radio Stereo, 92.7)

Mourinho cerca da Oliveira personalità e leadership. Secondo me, rischia più Cristante che Veretout. Se il francese torna ad essere il trascinatore che spesso è stato, un centrocampo con lui ed Oliveira, ammorbiditi da Pellegrini più avanti, può essere una quadra (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo, 92.7)


La società mi sta sembrando parecchia reattiva, ha parlato Mourinho e sono arrivati i giocatori. So che il portoghese vorrebbe anche Ndombele: stiamo assistendo ad una rivoluzione di gennaio tra partenze e arrivi (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Cristante e Veretout hanno finito la benzina, non c'erano alternative a loro. Oliveira è un ottimo giocatore, viene da una grande squadra. Non so cosa potrà portare ma di sicuro è abituato a giocare ad alti livelli (ROBERTO PRUZZORadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Non so se Oliveira sarà titolare, non credo sia più bravo di Cristante o Veretout. Ha 30 anni ed ha esperienza, può essere anche un'alternativa in mezzo al campo (FERNANDO ORSIRadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Il prestito di Calafiori mi fa pensare che Spinazzola sia sulla buona strada per il recupero, ma è bene non affrettare i tempi. Oggi, se in difesa sono tutti disponibili, Ibanez va in panchina. Tornerei al , anche Pellegrini ne gioverebbe tornando al ruolo di trequartista puro. Mourinho più che un allenatore di campo è un allenatore di teste: sta chiedendo ai giocatori delle cose per cui serve una concentrazione che molti ancora non hanno (MAX PALOMBELLA, PlayRoma)

Sono convinto che Oliveira sia una grande giocatore, anche se arriva con una valutazione non proprio da top player (SANDRO Radio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Col Cagliari sarà una partita dura, la Roma ha tante assenze e i sardi sono reduci da due vittorie di fila. La Roma probabilmente tornerà a giocare a 4, ma non mi sembra che Maitland-Niles possa giocare in una linea a 4, dal punto di vista difensivo lascia a desiderare. Oliveira? È arrivato ieri, non so quanto potrà essere utile fin da subito (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Roma-, per come è maturata, è una delle peggiori sconfitte degli ultimi 30 anni. Oggi i titolari della Roma in una difesa a 4 sono Mancini e Smalling, Ibanez è inaffidabile. È preoccupante che nella squadra, a gennaio, ci siano ancora queste lacune a livello di mentalità. Villar è un rimpianto, ma serve gente utile alla causa, è giusto cederlo (LUCA PAPPAIANNIPlayRoma)

La partita della Roma ora si fa difficile, il Cagliari ha ritrovato fiducia e non ha più la necessità assoluta di fare punti. (STEFANO AGRESTI, Radio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)