Massimo Ascolto 04/08/2021 21:33

CASANO: «Il mancato arrivo di Xhaka è una doccia fredda» - SCONCERTI: «Sul mercato qualcosa non torna» - TORRI: «Indicativo il silenzio di Mourinho»

Niente Xhaka. Sfumato in modo repentino il primo obiettivo di mercato della Roma, da tempo indicato da José Mourinho come l'innesto fondamentale da aggiungere alla squadra. All'indomani della firma dello svizzero sul rinnovo di contratto con l' ci si chiede quale rotta prenderà il mercato giallorosso. "Qualcosa non torna, ci facessero capire - le parole di Mario Sconcerti -, anche le persone serie come i Friedkin sbagliano". Indicativo il silenzio di Mourinho per Piero Torri: "Un'indicazione chiarissima, farlo tacere per un mese è un'impresa...". 

Tra i nomi nuovi spunta Damsgaard della Samp: "Non è il profilo che serve alla Roma", avverte Guido D'Ubaldo.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

_____

Il mancato arrivo di Xhaka è una doccia fredda, inutile nascondersi. Mourinho aveva indicato nello svizzero, a ragione, il rinforzo ideale per sviluppare la sua idea di calcio e le amichevoli viste finora dimostrano che la Roma necessita di un rinforzo di quello spessore sulla linea mediana. Gli esuberi pesano come un macigno sul bilancio della Roma, è una storia che ci portiamo dietro da anni e che sta ostacolando la seconda parte del mercato. Mi auguro che Pinto trovi le risorse per completare la rosa, serve anche un sostituto di Karsdorp (CHECCO ODDO CASANO1927 On Air - La Storia Continua...)

La squadra sta crescendo ma ancora non abbiamo visto quella che sarà la formazione titolare. C'è un 'errore di sul gol subito oltre all'infortunio di Rui Patricio ma per fortuna è capitato in un'amichevole. Koopmeiners lo prenderei di corsa (MAURO MACEDONIORetesport 104.2)

Ho visto dei miglioramenti sotto il punto di vista psicologico, i calciatori sono molto più concentrati. C'è la mano del grande motivatore che è Mourinho, però, non mi sta piacendo l'atteggiamento in queste prime amichevoli, vedo una squadra che pensa più a difendersi che ad attaccare. Subisce poco ma crea altrettanto. La Roma ha bisogno di un regista di caricatura internazionale (LUIGI ESPOSITORetesport 104.2)

Vedo una Roma concreta, compatta, c'è una squadra vera, un'orchestra che lavora verso un unico obiettivo. Xhaka? Peggio per lui, non si rende conto di quello che si è perso nel non venire a Roma. Un centrocampista serve (CICCIO GRAZIANIRetesport 104.2)

A questo punto qualcuno dovrebbe dare qualche spiegazione…Si è rinunciato in modo quasi bizzoso a Xhaka che era ritenuto fondamentale, magari avranno ragione ma vorremmo capire il perché. Poi dovrebbero spiegare anche l’acquisto di Shomurodov, per una cifra nettamente superiore alla valutazione data a Xhaka. Ci sta tutto, però ci facessero capire... Anche le persone serie come i Friedkin hanno degli incidenti e fanno degli errori. Qui si parte per una strada e se ne prende un'altra, qualcosa non torna. Almeno Mourinho potrebbe dirci qualcosa, avere la sua garanzia mi starebbe bene. I Friedkin sono seri, l’abbiamo capito ma non basta, c’è un totale oscuramento su tutto (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Mourinho dalla conferenza stampa non ha più parlato, penso sia un record personale. Farlo tacere per un mese è un’impresa ai confini della realtà, il fatto che non abbia più parlato è un’indicazione chiarissima (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Si dava l’acquisto di Xhaka come acquisito con troppa faciloneria. Spero che Tiago Pinto non abbia commesso un errore che mi porti a rivalutarlo, illudersi che per arrivare a dama in una trattativa con una squadra inglese basta mettersi sulla riva del fiume ad aspettare... Spero non sia avvenuto questo (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)

Damsgaard è un giocatore opposto rispetto a Xhaka, è molto offensivo, bravo col pallone. Non credo però che Ferrero lo regali alla Roma (FRANCESCO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio 104.5,Radio Radio Mattino Sport e News)

Damsgaard è un buon giocatore, ma non ne vedo necessità (ROBERTO PRUZZORadio Radio 104.5 ,Radio Radio Mattino Sport e News)

La costante della Roma in tutte queste partite è la concentrazione in fase difensiva (FABRIZIO PASTORE, Tele Radio Stereo, 92.7)

Damsgaard sarebbe un bell'investimento, ma la Roma ha bisogno di altro in altre zone di campo (NANDO ORSIRadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Ad oggi vedo e davanti, con e Atalanta subito dietro. Quindi Roma, Lazio e Milan che cercheranno di inserirsi nella lotta per la qualificazione in (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Damsgaard? Interessante ma non è il profilo che serve esattamente alla Roma (GUIDO D’UBALDO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Ho avuto ancora l’impressione che la Roma sappia cosa fare quando si difende ma ha poche idee quando deve attaccare. Zalewski ha dei numeri notevoli (LUIGI FERRAJOLO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Pellegrini ha giocato una partita ‘europea’, mi aspetto di vedere meglio Calafiori e Darboe. L’errore di Rui Patricio ci sta, l’importante è che accada in queste amichevoli (TONY DAMASCELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)