Massimo Ascolto 10/07/2021 13:11

DAMASCELLI: "Mourinho? Presentazione furba, ma servono i giocatori..." - AGRESTI: "Capisco poco l'esclusione di Pedro"

Prosegue la preparazione della Roma alla prossima stagione, mentre le voci dell'etere romano concentrano la propria attenzione su Mourinho e sul mercato. "Mourinho ha dosato bene le parole - spiega Tony Damascelli - ma i calciatori non arrivano...". "Non so se basta un budget di 60 milioni se ne spendi 10 più bonus per Rui Patricio", la valutazione di Stefano Agresti.

"Con Rui Patricio e Xhaka la Roma non è competitiva per il vertice", avverte invece Guido D'Ubaldo.

______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

______

A livello di presentazione Sarri e Mourinho affascinanti e diversi. La grande attesa ha reso l’evento di Mourinho un vero e proprio evento. Ogni parola è stata spiegata nel suo significato, le battute, le citazioni, c’era una preparazione alle spalle. Sarri mi è sembrato a suo agio, Mourinho era se stesso, con una certa attenzione al personaggio. Sarri era semplicemente se stesso. Italia-Inghilterra? Se la giocano alla pari, poi l’ambiente conta. (SANDRO , Radio Radio 104.5, Lo Sport è servito)

Mourinho l'ho visto molto maturo, furbo, ha dosato bene le parole a differenza ad esempio di Sarri. Il problema è che stiamo parlando soltanto di allenatori, i calciatori non arrivano... (TONY DAMASCELLI, Radio Radio 104.5, Lo Sport è servito)

Sarri e Mourinho mi sono piaciuti entrambi. Sono state due presentazioni soft rispetto a quello che ci si può aspettare in seguito. Ora ci si aspetta cose di campo, non di microfono (FURIO FOCOLARI, Radio Radio 104.5, Lo Sport è servito)

Esuberi? Per la società in questo momento è più importante lavorare esclusivamente con chi è parte del progetto. ? Se la Roma dovesse aver bisogno di un regista vecchio stampo lo prenderei, ma Mourinho vuole giocatori diversi dal punto di vista fisico e della personalità (JACOPO PALIZZI, Tele Radio Stereo 92.7)

La Roma con questi rinforzi che diamo per scontati, Rui Patricio e Xhaka, non è competitiva per poter lottare per il vertice. Bisogna sperare che i soldi che i Friedkin sono disposti a spendere, arrivino. Il mercato sarà difficile, per diminuire il gap serviranno acquisti importanti (GUIDO D'UBALDORadio Radio 104.5, Lo Sport è servito)

60 milioni in questo mercato sono tantissimi, ma se riesci a liberarti dei vari Pastori, Nzonzi, Kluivert, la situazione migliora ancora. Certo, se ne spendi 10 più bonus per un di 33 anni, non so se bastano… Tra le esclusioni quella che capisco meno è Pedro: se sta bene può ancora fare la differenza (STEFANO AGRESTIRadio Radio 104.5, Lo Sport è servito)