Massimo Ascolto 21/07/2021 17:00

PASTORE: "Stupito di vedere Pedro tra gli esuberi" - FOCOLARI: "Con Mourinho El Shaarawy può rilanciarsi"

Con l'affare chiuso per Matias Vina e l'accordo sempre più vicino per Granit Xhaka, sono le valutazioni tecniche sulla rosa giallorossa che sta prendendo forma l'argomento più gettonato sulle frequenze radiofoniche romane. "L'investimento per Vina mi ha stupito molto", spiega Stefano Agresti. "I centrali titolari, secondo me, non danno garanzie", avverte invece Roberto Pruzzo.

Dice la sua anche Mario Mattioli: "La Roma, per come sta nascendo, può essere assolutamente competitiva nel campionato italiano".

_______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

_______

La nuova società ha portato un'atmosfera di serenità dentro e fuori Trigoria. Pinto parla e scherza con i tifosi, i giocatori si allenano col sorriso perché Mourinho sta creando un gruppo molto solido e voglioso di vincere. Società e tifoseria si stanno riavvicinando (MASSIMILIANO PALOMBELLAPlayRoma)

Stupito di vedere Pedro nella lista degli esuberi. Penso abbia pagato qualcosa dell'anno scorso e suppongo sia stata una scelta più societaria che tecnica, ovviamente avallata dall'allenatore. Diawara non mi sembra adatto all'impostazione mentale di Mourinho a livello di ritmi di gioco (FABRIZIO PASTORE, Tele Radio Stereo, 92.7)

Mourinho dovrà fare la vera differenza: deve restituire fiducia ad un gruppo che è arrivato settimo in campionato ed è stato buttato fuori dall'Europa League in quel modo (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

può essere un giocatore rilanciato da Mourinho. Alla Roma si chiede di arrivare quarta e credo possa farcela (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

11 milioni e mezzo per Rui Patricio mi sembrano una cifra spropositata. Sicuramente è un buon , ma ha 34 anni (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Su molte scelte della Roma vedo la figura di Jorge Mendes, questo mi inquieta (STEFANO AGRESTIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)


Vina è un giocatore che ha già vinto molto nonostante la giovane età. Ama tenere molto la palla nei piedi. La Roma, in un momento di necessità in cui andava sostituito Spinazzola, si è fatta trovare pronta (FRANCESCO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Il fatto che questa società non abbia coinvolto con un ruolo degno di questo nome è una macchia.  non lavora nella Roma perché l'ex capitano vuole un ruolo operativo (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport 101.5, Te La Do Io Tokyo)

Credo che lascerebbe la società di scouting se gli venisse offerto un ruolo di rilievo. Penso comunque che prima o poi la sua strada incontrerà di nuovo quella della Roma (FRANCESCO BALZANICentro Suono Sport 101.5, Te La Do Io Tokyo)

Il duo Xhaka-Veretout mi creerebbe molta curiosità, mancherebbe solo il regista puro, anche se i tre trequartisti sono molto tecnici. Credo che la Roma per come sta nascendo possa essere assolutamente competitiva nel campionato italiano (MARIO MATTIOLIRadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Alla Roma serve un giocatore in grado di entrare e spaccare la partita. I due centrali difensivi, secondo me, non danno garanzie totali (ROBERTO PRUZZORadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

Non conosco bene Vina, ma è un titolare dell'Uruguay. Mi aspettavo che la Roma in quel ruolo mettesse soltanto la toppa, invece ha investito una cifra importante e questo mi ha stupito molto (STEFANO AGRESTI, Radio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)

La Roma si sta muovendo bene sul mercato, inoltre in uscita ha giocatori vendibili, al contrario ad esempio della Lazio. Vina? Non l'ho mai visto ma ne scrivono tutti bene (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5, Mattino - Sport e News)