Massimo Ascolto 04/05/2021 20:55

SCONCERTI: "Mourinho ha voglia di rifarsi dopo le sue ultime esperienze" - ZUCCHELLI: "Giocatori e allenatore devono fare di tutto per chiudere la stagione"

Paulo Fonseca non sarà più l'allenatore della Roma a partire dalla prossima stagione, questa la notizia della mattinata. "Fonseca non lascerà nessun segno nella storia della Roma" il giudizio di Nando Orsi. "Il comunicato di stamattina per me è l'inizio della trattativa per Sarri" l'interpretazione di Francesco Balzani. Critico, invece, Antonio Felici sulla scelta di comunicarlo oggi ufficialmente: "E' un 'rompete le righe' dato ai giocatori, ti esponi ad un'altra figuraccia col Manchester...".

Capitolo , ecco il pensiero di Jacopo Palizzi: "Se devi andare a prendere Silvestri, allora piazzo Pau Lopez in qualche forma e faccio una stagione con Olsen: la dimensione è quella".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

_____

Negli ultimi giorni qualcosa in merito all’arrivo di Mourinho a Roma stava iniziando a circolare. Lui è stato esonerato il 15 aprile e non credo che facesse parte delle opzioni valutate dalla Roma per la panchina prima di quella data. Prendere Mourinho vuol dire poi che alcune garanzie dal puto di vista del mercato le ha avute, giocatori che possono dare personalità e spessore tecnico alla squadra (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)

La portata dell’uomo, dell’immagine, del lavoro e dell’impatto che ha avuto Mourinho in questi anni è nota. Ha dato la sua impronta al calcio internazionale. È stato allenatore, manager e frontman di ogni squadra in cui è stato. Leggendo la notizia ho pensato a uno scherzo, invece poi era tutto vero (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)

Dal punto di vista mediatico abbiamo parlato spesso della non comunicazione da parte dei Friedkin, come quando annunciarono Pinto nel più totale silenzio. In un momento in cui ci stavamo domandando il motivo per cui comunicare l’addio di Fonseca a pochi giorni dalla sfida con lo United ecco che arriva l’annuncio di Mourinho. Io immagino come vice di Mou alla Roma, nonostante l’impegno con la Nazionale. Nel suo staff il portoghese ha sempre inserito elementi che potevano illustrare la realtà che andava ad occupare (ANDREA DI CARLO, Tele Radio Stereo, 92.7)

La scelta di Mourinho è molto importante, è una scelta forte. Soprattutto perché è una scelta di personalità e che si proietta in un progetto importante. Non mi interessa se Mourinho sia o meno uno stratega di calcio. Lui ha voglia di riprendersi, di rifarsi dopo le ultime esperienze. Quello che serve a Roma è una straordinaria personalità che catalizzi la guida dell’intero comparto, che abbia la capacità e la conoscenza per farlo. Ci sono dei rischi, ma ci sarebbero stati con ogni altro allenatore (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Il comunicato della Roma su Fonseca non aggiunge nulla a quello che sapevamo, se la società avesse voluto trattenere il lusitano lo avrebbe riconfermato a prescindere dai risultati (CICCIO GRAZIANIRetesport, 104.2)

La nefasta esperienza Fonseca, conferma che la Roma abbia bisogno, per sua conformazione, di un allenatore ingombrante. Ritengo anomala la scelta di Pinto: tutte le squadre di Serie A hanno dirigenti operativi italiani, tranne noi (STEFANO PICCHERIRetesport, 104.2)

Mi auguro che questo finale di stagione non diventi un’ulteriore agonia. Giocatori e allenatore devono fare di tutto per chiudere al meglio le gare di campionato, e onorare i tifosi giocando un buon derby (CHIARA ZUCCHELLIRetesport, 104.2)

Pregi e difetti di Fonseca, bravo a gestire momenti difficili meno per altre situazioni. La scelta dell’addio è giusta, ma i Friedkin sono arrabbiati anche con i giocatori per il loro rendimento (PAOLO ASSOGNARetesport, 104.2)


Mi aspetto cose enormi su Mourinho. Lui ci tiene ad essere molto competitivo. Prenderà una Roma fuori dalla chiedendo la garanzia di essere molto competitivo in campionato (ALESSANDRO VOCALELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

Non c'è dubbio sul fatto che oggi parte una nuova Roma. Credo che dietro l'operazione ci sia Mendes, e vuol dire che i cambi non si fermeranno solo all'allenatore. Credo che però questa squadra abbia bisogno di 3 rinforzi (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

Sono sicuro che prima di dire si, Mourinho ha avuto assicurazione sul budget destinato al mercato (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

Mourinho dà una dimensione alla società che prima non aveva. (LUIGI FERRAJOLORadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

I Friedkin investiranno molto sulla squadra. Hanno capito che per avere una quadra importante si deve partire dalla base sportiva (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

La notizia di Mourinho rende la Roma un club di profilo internazionale (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)

Mourinho è una bella scelta, ovvio qualche rischio c'è ma vanno fatti i complimenti alla Roma. Sono molto curioso di vederlo in questa città. (MARIO SCONCERTI, Tele Radio Stereo 92.7)

Mourinho è il manager perfetto in questo momento. Ora serve una squadra alla sua altezza (GIORGIO DE ANGELISPlayRoma)

Oggi qualcuno non ha twittato, forse non ha avuto tempo. Resta il fatto che siamo passati dal rifiuto di Gasperini a al sì di Mourinho a Friedkin. Più che un allenatore di successo è un messaggio lanciato alla concorrenza: si torna finalmente a sognare in grande! (MARCO MADEDDUPlayRoma)


Con Fonseca la storia è finita con il secondo tempo di Manchester. Merita tanti complimenti ma la Roma non sta perdendo l'allenatore del secolo, Sarri è meglio (SANDRO Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

A Roma un allenatore dovrebbe andarci di corsa, e invece mi sembra che ci siano molti dubbi da parte dei candidati alla panchina. (ROBERTO PRUZZORadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

Fonseca non lascerà nessun segno nella storia della Roma. E' vero che mancano solo 4 partite ma tra queste c'è il derby, che conta. La società deve riflettere se mandarlo via subito o meno, ma è chiaro che se non ha più rapporti anche la squadra recepisce poco (NANDO ORSIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

Tra Fonseca e tutte le componenti della Roma sembra tutto sfaldato. Una storia finita male (FRANCESCO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

Gasperini alla Roma? Non si muove da Bergamo se non per andare alla (TONY DAMASCELLI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

Spero che la Roma abbia le idee chiare sull'allenatore da prendere. Gasperini? E' difficile portarlo via da Bergamo. Poi se ha detto di no alla Roma in passato non capisco perchè dovrebbe accettare ora...Vorrei capire cosa vuol fare la società, che non lo ha detto a nessuno. Sapere quali sono gli obiettivi è fondamentale, comincio a pensare che ci sia una difficoltà della proprietà a capire il mondo calcio e il mondo Roma (LUIGI FERRAJOLORadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

Ieri avrei gradito l'esonero di Fonseca, il comunicato di stamattina per me è l'inizio della trattativa per Sarri. L'arrivo di Tiago Pinto ancora devo capirlo 5 mesi dopo, a Trigoria sono in enorme ritardo su tutto, non c'è ancora uno scout... (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Penso che alla Roma siano molto orientati su Sarri, ma non so quanto abbiano le idee chiare. L'ex chiede 3-4 colpi? Non sono pochi... (STEFANO AGRESTI,  Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News)

Dove hanno imparato a fare comunicazione a Trigoria? La tempistica è totalmente sballata, va fatto a fine stagione. E' un 'rompete le righe' dato ai giocatori, ti esponi ad un'altra figuraccia col Manchester... (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Se devo rimanere in Italia per il , io prenderei Meret. Se devi andare a prendere Silvestri, allora piazzo Pau Lopez in qualche forma e faccio una stagione con Olsen: la dimensione è quella... (JACOPO PALIZZI, Tele Radio Stereo, 92.7)