Massimo Ascolto 23/01/2021 13:34

FOCOLARI: "Sto dalla parte di Fonseca" - DI GIOVAMBATTISTA: "Roma verso Allegri, ha dato la sua disponibilità"

La seconda sfida in pochi giorni allo Spezia appare decisiva per Paulo Fonseca, alle prese anche con la questione Dzeko e un rapporto ormai logoro. Si parla proprio di questo, e del futuro del portoghese, nell'etere romano. "Sono contrario all’esonero, un allenatore in corsa non risolverebbe il problema", dice Furio Focolari.

Ilario Di Giovambattista, invece, si esprime così sull'opzione Allegri: "Non so darla come certezza, ma la Roma va verso Allegri. E non escludo nemmeno un cambio in corsa, lui ha dato la sua disponibilità, se la Roma vuole può chiudere".

______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

______

Non so darla come certezza, ma la Roma va verso Allegri. E non escludo nemmeno un cambio in corsa, lui ha dato la sua disponibilità, se la Roma vuole può chiudere. La Roma sta perdendo pezzi, se non si sbriga… Ho brutte sensazioni, veramente. Per me il destino di Fonseca è già segnato, non ha saputo gestire troppe cose. Voi vedete una Roma al quarto posto senza ? Io no, quindi qualcosa deve succedere. Ho dubbi anche sulle assenze di oggi, ci sono cose che non mi quadrano (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

È chiaro che Fonseca, nel momento in cui non convoca , rende l’idea della lite che c’è stata. Fino a pochi giorni si erano comportati entrambi da perfetti professionisti, ora siamo al redde rationem (MATTEO RAIMONDI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

quest’anno non avrebbe diritto di parlare, non ha fatto praticamente nulla. E nonostante questo sfascia il giocattolo. Questa è la strada per rovinare tutto. L’allenatore è poco protetto, mentre i giocatori sono sempre intoccabili quando forse avrebbero dovuto chiedere scusa. Per battere le riserve dello Spezia non serve una tattica così meravigliosa… (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Nelle tre ore di confronto i giocatori hanno anche detto al tecnico che non si allenano, eh… Adesso non facciamo passare Fonseca come un martire. Spezia decisivo? Non ci credo, secondo me una società forte ha già fatto le sue valutazioni (SANDRO , Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

Evidentemente questo signore non ha un rapporto con questo gruppo. Ora vedremo come decideranno, ma in un’altra situazione l’allenatore sarebbe già stato mandato casa (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

L’allenatore è il capo e sto dalla sua parte, non può essere contestata la sua figura altrimenti sarebbe un disastro. Però essere così contestato dall’uomo-simbolo non è una bella cosa, significa che Fonseca sta sbagliando qualcosa. È chiaro che tra e Fonseca non corra buon sangue, c’è mancanza di stima. Che senso ha dare un ultimatum con lo Spezia? Ormai stanno con il fucile puntato, tanto vale che lo mandino via… Sono contrario all’esonero, un allenatore in corsa non risolverebbe il problema (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)