Massimo Ascolto 01/08/2020 17:29

DAMASCELLI: "Troppa gente intorno alla Roma, manca un progetto chiaro" - CIARDI: "Se i giallorossi perdono Smalling occhio al contraccolpo psicologico"

Nel giorno della sfida alla , ultima di campionato, nell'etere romano si parla della spinosa questione legata a Chris Smalling, il cui riscatto si fa sempre più difficile: "Escludendo Zaniolo, Smalling è il fuoriclasse della Roma insieme a . Smalling ha ancora almeno 4 anni di carriera ad alti livelli, ha dimostrato di saper far bene in Serie A, la Roma dovrebbe fare uno sforzo e tenerlo", il pensiero di Furio Focalari.  "La leggerezza della Roma è stata non fissare subito un diritto di riscatto. Vertonghen? Lo ritengo superiore a Smalling", afferma invece Jacopo Palizzi.

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Ammetto di aver pensato che Roma e Manchester United avrebbero trovato più facilmente un accordo per Chris Smalling. Ancora non sappiamo se il centrale farà parte della lista Uefa dei giallorossi, e questa è un'anomalia. Non è solo il più forte difensore della Roma, ma uno dei 3-4 migliori in Italia. E va considerato un eventuale contraccolpo psicologico qualora alla vigilia di una partita così importante come quella contro il Siviglia andasse via un calciatore così centrale (AUGUSTO CIARDITele Radio Stereo 92.7)

Non penso che la Roma giochi contro Monchi, ma per i quarti di una competizione che può dare una svolta all'annata. Il ds spagnolo ha lavorato male per una società in cui, però, ha fatto felici un sacco di giocatori, vedi Pastore. La Roma ha il dovere di giocarsela con grande forza e grande convinzione. Burdisso e ? Credo che alla Roma non ci sia bisogno di ricordi, ma di certezze (NANDO ORSI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

-Roma è la giusta conclusione di un torneo comico e anomalo. Due squadre come queste che fanno giocare praticamente il kindergarten: ragazzi che in verità non rappresentano il futuro e che approfittano del fatto che entrambe le squadre hanno un impegno successivo più importante. Una partita non dico inutile, ma fastidiosa per entrambe. Burdisso? E' un ragazzo molto sensibile e può avere una buona conoscenza del mercato internazionale e soprattutto sudamericano, ma non credo sia quello il problema della Roma. Troppa gente circola e ronza intorno alla squadra e alla società, ma non vedo un progetto chiaro (TONY DAMASCELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Quello di oggi sarà probabilmente l'ultimo tentativo della Roma per Smalling. La scadenza si avvicina. Ieri è circolata qualche cifra, ma se la richiesta è di 20 più 5 di bonus credo non ci siano i margini per parlare di trattativa. Già quella di 20 milioni era una cifra che i giallorossi non volevano arrivare a spendere. Ora si è capito che bisogna fare uno sforzo per il centrale, e nel mercato a volte basta veramente poco per cambiare le cose. La presenza di Smalling nella gara di stasera può essere un segnale. Se non dovesse esserci potrebbe significare che c'è ancora speranza (FILIPPO BIAFORATele Radio Stereo 92.7)

-Roma non ha nulla da dire in termini di classifica, ma molto per quanto riguarda i singoli: occhi puntati su Zaniolo e Smalling, se l'inglese dovesse giocare. Per il resto poca roba. A mettere in discussione la titolarità di Zaniolo è Fonseca, che non lo ha schierato titolare nelle ultime partite. Il tecnico portoghese lascia intendere che il classe '99 non è un calciatore così importante nello scacchiere della Roma, o quantomeno che deve ancora crescere. Non vedere Under e Kluivert neanche stasera, con una formazione fortemente rimaneggiata, non mi stupirebbe: in pratica si tratta di due ex (GIANLUCA LENGUARadio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

L'assenza di Smalling in Europa League sposta tanto ma non può diventare un alibi (FRANCESCA FERRAZZATele Radio Stereo 92.7)

_____

Su Smalling c’è ancora grande incertezza: la Roma rischio di giocare l’Europa League senza di lui. Il Manchester United per lasciarlo a Trigoria pretende che la Roma paghi 20 milioni per un acquisto a titolo definitivo. Attualmente il rischio che con la sia l’ultima gara di Smalling in giallorosso c’è (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Il Calcio è servito)

Escludendo Zaniolo, Smalling è il fuoriclasse della Roma insieme a . Smalling ha ancora almeno 4 anni di carriera ad alti livelli, ha dimostrato di saper far bene in Serie A, la Roma dovrebbe fare uno sforzo e tenerlo. Questo è un giocatore fortissimo su cui non ci sono dubbi, io non me lo lascerei scappare (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Il Calcio è servito)

Io Smalling lo prenderei, ma solo alle condizioni giuste per la Roma. Non farei follie nell’immediato, aspetterei anche un mese tanto il giocatore ha fatto capire di trovarsi bene a Roma (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Il Calcio è servito)

Smalling? I numeri che chiede lo United sono da fantamercato, è un'operazione molto complicata. L'inglese però è stato un'esplicita richiesta di Fonseca. Forse la Roma non pensava che Smalling avesse un rendimento così alto che ne facesse lievitare il prezzo (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo 92.7)

Ho la sensazione che la Roma, dopo l'investimento per Mancini e la scoperta di Ibanez, non sia così sicura di spendere altri soldi per un difensore di 30 anni e con un ingaggio così alto. La leggerezza della Roma è stata non fissare subito un diritto di riscatto. Vertonghen? Lo ritengo superiore a Smalling (JACOPO PALIZZITele Radio Stereo 92.7)

Sono curioso di vedere Calfiori e Fuzato, ma comunque quella di stasera sarà un'amichevole. Smalling? La Roma lo dovrebbe riscattare in vista dell'Europa League, potrebbe essere fondamentale. Friedkin? Gli Usa vivono un periodo difficilissimo a livello economico, e il texano ne sta risentendo  (ROBERTO RENGA,  Radio Radio, 104.5, Il Calcio è servito)

Molto probabilmente quella di stasera, se dovesse giocare, sarà l'ultima di Smalling con la Roma, a meno che non trovino l'accordo in giornata. Al momento non c'è l'intesa, c'è una differenza di 6 milioni tra domanda e offerta, e la Roma non ha alcuna intenzione di alzare la posta.  (GIANLUCA LENGUARadio Radio, 104.5, Il Calcio è servito)