Massimo Ascolto 29/06/2020 22:00

TIMPANO: "La Roma senza Dzeko è poca roba". CASANO: "Quella vista nel 2020 è una squadra senz'anima e senza rigore tecnico-tattico"

Il brutto ko subito ieri dalla Roma contro il Milan si ripercuote inevitabilmente sugli umori dell'etere giallorosso. "Sconfitta pesante che dimostra che la Roma sia in grave difficoltà fisica, mentale e anche tattica" dice Giovanni Parisi, che sottolinea la differenza di rendimento rispetto all'Atalanta con cui i giallorossi avrebbero dovuto ipoteticamente darsi battaglia per la : "Il gruppo di Gasperini sta dimostrando di essere superiore alla Roma nel gioco e negli uomini".
Ilario Di Giovambattista invece attacca duramente giocatori e allenatore: "Vedere la Roma così non è bello. Fonseca ieri ha detto certe cose… Non è lucido. La Roma avrebbe quasi dominato la partita? Non posso avallare nulla di quello che ha detto. Ho la sensazione che si ricada negli stessi problemi, c’è qualcuno che non si comporta come dovrebbe. In certe occasioni la società deve farsi sentire: la Roma paga il secondo monte-ingaggi d’Italia, è vergognoso! Facciamo sentire ai giocatori che si stanno comportando in modo indegno?"

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della capitale. Buona lettura.

_____

La Roma del 2020 è sconfortante, a tratti disarmante. Una squadra senz'anima, senza rigore tecnico-tattico, che appare e scompare da una gara all'altra, senza mentalità, senza ambizione. Il triste riflesso di una società assente, di una dirigenza incapace di trasmettere senso d'appartenenza, concentrazione e voglia di lottare per un obiettivo comune (CHECCO ODDO CASANOCentro Suono Sport 101.5, 1927 On Air - La storia continua...)

Mi aspetto un'idea da Fonseca, se ha provato la difesa a tre vediamola. Magari ti porti avanti per il lavoro della prossima stagione anche perché ora gli esterni la Roma non li ha. La squadra giallorossa ha dato l'impressione di essere mono-passo e mono-passo lento. Ha provato a fare la partita mezz'ora e dopo è scomparsa (PIERO TORRITele Radio Stereo 92.7)

fisicamente ci sta, ma ieri ne aveva poco per andarsi a prendere tutti i palloni da smistare. Lui gioca dando la palla ai compagni. Senza la Roma è poca roba. Io non mi porrei il problemi del dopo- ma del giocatore da metterci di fianco (GUGLIELMO TIMPANOTele Radio Stereo 92.7)

Mancano 10 giornate a questa agonia. E pensare che la Roma aveva spinto per tornare in campo con l'obiettivo di agguantare il quarto posto. Ci sono stati alcuni interregni che hanno minato la serenità, come quello di Petrachi che non era ben visto dai giocatori o quello legato alla cessione societaria (FRANCESCA FERRAZZATele Radio Stereo 92.7)

Il caldo di San Siro? Ci sono gli asfaltisti che lavorano a 50 gradi. Oggi è decaduto tutto, è inutile parlare di ciò che non funziona, è la Roma intera che non funziona. Ci sono troppe lotte interne. Imbarazzante il fatto che a 10 giornate dal termine sei fuori dal quarto posto quando le competitors si chiamano Lazio e Atalanta che pagano un terzo dei tuoi stipendi (AUGUSTO CIARDITele Radio Stereo 92.7)

Questa squadra non ha un'identità: pian piano tutti hanno perso le loro certezze. L'unico che tiene è Smalling. Quello che mi chiedi è: se la Roma ha giocatori mediocri, come fa ad avere il terzo monte ingaggi della Serie A? (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Il problema della Roma non è il campo, quasi sicuramente sarà fuori dalla e non ho sentito parlare un dirigente. Quale sarà il futuro? Che progetti ci sono? Fonseca rimarrà? Chi sarà il ds? Il vero problema della Roma è quello che succede fuori dal campo (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Nella Roma ci sono buoni giocatori ma niente di eccezionale. La squadra è demotivata e senza obiettivi. Ora si deve guardare avanti e cercare di fare qualcosa di decente in Europa League (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Il rischio ora è che la Roma giochi queste ultime 10 partite in infradito. Questa è una squadra senza capo ne coda, allenata da un allenatore che era la quarta scelta di un direttore sportivo che ora è stato sospeso e che qualche settimana ha dichiarato che la squadra non si allena bene (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Se gioca male la Roma non esiste. Comincio a pensare che anche Fonseca fin qui ci abbia capito poco. (ROBERTO RENGA, Radio Radio 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Avevamo avuto chiare avvisaglie già diversi mesi fa, quando si era riscontrato il tenore tecnico di una rosa da quinto-sesto posto. Nel frattempo il presidente più latitante della storia romanista ha creato un buco di bilancio record, alimentando gli errori di dirigenti che nel circo di Via Tolstoj guadagnando milioni di euro hanno reso la Roma antipatica alla stragrande maggioranza dei tifosi (MAX LEGGERICentro Suono Sport 101.5, 1927 On Air - La storia continua...)

_________________________________________________________________________________________

Vedere la Roma così non è bello. Fonseca ieri ha detto certe cose… Non è lucido. La Roma avrebbe quasi dominato la partita? Non posso avallare nulla di quello che ha detto. Vorrei capire quali siano le certezze della Roma di Fonseca, mi sembra ce ne siano soltanto un paio. Ho la sensazione che si ricada negli stessi problemi, c’è qualcuno che non si comporta come dovrebbe. In certe occasioni la società deve farsi sentire: la Roma paga il secondo monte-ingaggi d’Italia, è vergognoso! Facciamo sentire ai giocatori che si stanno comportando in modo indegno? Questi, vincono o perdono, campano tranquilli… (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Sconfitta pesante che dimostra che la Roma sia in grave difficoltà fisica, mentale e anche tattica. Il caldo e i due giorni di riposo in più del Milan non devono diventare un alibi. L'Atalanta sta dimostrando di essere superiore alla Roma nel gioco e negli uomini (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te La Do Io Tokyo)

La Roma era partita decentemente, poi il Milan ha continuato a costruire mentre la Roma si è proprio fermata. Spero si preparino per l’Europa League, che è una grande occasione (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Non continuate a dire che l’unico che si salva è Fonseca (MARIO MATTIOLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma ha ricalcato quanto fatto con la Samp, solo che lì ci sono state due prodezze di , ieri non ci sono state. Secondo me la Roma sta risentendo molto della situazione societaria, del vuoto di potere, del cambio di ds… Non c’è nulla da fare: con una società forte alle spalle, anche se sei scarso hai qualche risultato, senza di questa non ci arrivi. Fonseca non è un cattivo allenatore, lo aspetto il prossimo anno (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Milan-Roma è difficile da classificare come partita, giocavano da ferme, il giorno prima Brescia e volavano… Le giustificazioni del caldo non valgono, sono atleti. E la Roma aveva 6 giocatori nuovi, una formazione logica, c’era tutto per fare una buona partita. E in pratica non ha giocato… Perché alla Roma succedono queste cose? E la Roma ha anche più giocatori di tutti… Ieri non me la posso prendere con Fonseca, per giudicarlo aspetto l’Europa League ma è ovvio avere dei dubbi anche su di lui (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Sono rimasto molto colpito in negativo: il primo tempo è stato noiossimo, nel secondo il Milan è andato un pochino meglio e la Roma continuava a fare passaggi indietro… Mirante strepitoso, ma la Roma non c'era. Non può essere solo il caldo... (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

? La scorsa settimana parlavano di lui come un fuoriclasse, mi sono permesso di dire che fuoriclasse non è, perché indovina una partita su 5. Rebic ha dato una mano al Milan ed è costato 4 volte meno. Giusto discutere anche Fonseca: io, ad esempio, prenderei subito D'Aversa del Parma al suo posto, per dire... (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)