Massimo Ascolto 10/12/2019 22:05

ESPOSITO: "Giovedì può essere la serata giusta per Kalinic" - SCONCERTI: "Il croato con questa squadra non c'entra nulla"

Le voci su un sempre più imminente arrivo di Friedkin al timone dell'As Roma allontanano i discorsi dal prossimo impegno ufficiale che vedrà la squadra di Fonseca impegnata contro il Wolfsberger giovedì sera. "La traversata nel deserto è finita, sono stati 10 anni lunghi. In bocca al lupo a lei che la Roma la paga tanto" è il messaggio di Franco Melli. "La strada da seguire è questo: faccia esattamente l’opposto di quello che ha fatto " aggiunge Roberto Renga.

Carlo Zampa invece parla del prossimo mercato di gennaio: "Penso che la Roma sia ormai entrata nell’ordine delle idee di cambiare a gennaio vice ".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Per questa storia degli infortuni è un anno e mezzo che in ogni partita si parla della Roma che non esiste. Per fortuna abbiamo trovato un allenatore strepitoso: quasi tutti si sarebbero arresi in partenza. Andando avanti così, pensare di arrivare in fondo alle coppe e quarti in campionato è un pensiero ad ostacoli troppo grande (FEDERICO NISIITele Radio Stereo, 92.7)

Kalinic non c’entra niente con i gusti potenziali della Roma, ma dipende anche da cosa ti offre il mercato. Se Mertens dovesse liberarsi già a gennaio io proverei a prendere lui, che aggiungerebbe tantissimo a questa squadra (MARIO SCONCERTITele Radio Stereo 92.7)

Giovedì sarà la giornata giusta per Kalinic, visto l’impegno relativamente facile avrà l’occasione di mettersi in mostra. Fossi in Fonseca però punterei sulla migliore formazione possibile perché la Roma ha bisogno di vincere per sperare nel primo posto (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport 101.5 - 1927 On Air, La Storia Continua...)

Ci sono molte possibilità di vedere Kalinic contro il Wolfsberger, nonostante la Roma debba fare almeno un punto mi sembra l’avversario più facile dei prossimi tre. Giovedì potrà essere anche la partita di Fonseca perché i tanti infortuni limitano le scelte per il ruolo, difficilmente però l'allenatore cambierà idea su di lui (GIORGIO MAROTACentro Suono Sport 101.5 - 1927 On Air, La Storia Continua...)

Credo che dopo la dura panchina contro l’ Fonseca giovedì sera punterà su Kalinic. Questo ragazzo è stato sfortunato perché nel momento in cui avrebbe trovato spazio si è fatto male. nelle prossime partite giocherà più spesso, anche da terzino (FRANCO PECCENINICentro Suono Sport 101.5 - 1927 On Air, La Storia Continua...)

Giovedì mi aspetto Kalinic dal primo minuto, proviamo a dare fiducia a questo ragazzo e risparmiamo per le ultime due partite dell’anno. Senza Smalling la Roma perde molto perché si sta dimostrando un leader. Veretout, Pellegrini e Zaniolo sono calciatori di cui è difficile fare a meno, potrei nominare anche Mancini che se continua su questa strada diventerà un grandissimo difensore. Il fatto che la Roma abbia iniziato bene la stagione dovendo fronteggiare tante assenze dimostra che la rosa è stata costruita bene. Se fossi in inizierei a guardarmi intorno, è un nazionale e ha bisogno di giocare (CICCIO GRAZIANICentro Suono Sport 101.5 - 1927 On Air, La Storia Continua...)

_____

Leggo di cifre astronomiche richieste da , ma conta poco in questo momento. Da quello che so l’accordo è stato trovato sulla base di 600 milioni, considerando i debiti, quindi parliamo di 250-300 milioni (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Friedkin? Non vorrei fosse un -bis, però attendiamo fiduciosi. Ci siamo già scottati in passato, andiamoci cauti con l’entusiasmo (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Della Roma mi convince l'autorevolezza che ha acquisito, i giocatori danno la sensazione di integrarsi in uno schema positivo e concreto. Senza la Roma non tira in porta: questo è l'aspetto che mi convince meno. Il problema del gol c'è (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Della Roma mi convince tutto fino agli undici metri. Bisognerebbe d'urgenza prendere un giocatore, magari al fianco di , che renda più pericolosa la fase offensiva della squadra (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Friedkin? Finchè non vedo non credo. Se fosse confermata la scelta di designare il figlio, in stile Suning, come uomo operativo del gruppo qui nella capitale, certamente sarebbe un segnale chiaro di cambiamento in termini di gestione rispetto a , che manca da Roma da oltre 600 giorni. Non ringrazierò mai un proprietario che lascerà la Roma con un indebitamento da 275 milioni, con l'aggravante di non aver portato in bacheca nemmeno un trofeo (MAX LEGGERI, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)

La Roma non tira mai in porta: è un suo difetto congenito. La squadra ha dei pregi, soprattutto ha personalità e organizzazione di gioco. ? La Roma non sbaglierebbe a darlo in prestito, anche all'...(FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Al di là delle dichiarazioni ufficiali, Mancini ha detto a che se non gioca è difficile che possa portarlo all'Europeo. Roma-Friedkin? è abbastanza divertito da quello che sta leggendo e sentendo. Praticamente dice che non è come sembra, che si sta assolutamente esagerando. Dice anche che la maggior parte vorrebbe che lui vendesse, ma non è così (ILARIO DI GIOVAMBATTISTARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma a San Siro avrebbe dovuto osare di più, forse la scelta di lasciare Kalinic in panchina schierando Zaniolo non ha pagato fino in fondo, nonostante Fonseca abbia preparato molto bene la gara sul piano del palleggio e della qualità della manovra. Il punto di Milano può essere prezioso alla lunga. Ora 6 punti contro Spal e prima della sosta per chiudere al meglio l'anno (GIUSEPPE GIANNINICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua)


Con Friedkin ci sarà più entusiasmo: il magnate ha un figlio giovane che si occuperà stabilmente della Roma e vivrà nella capitale. ha fatto crescere il club dal punto di vista dei conti e del brand, ma è sempre mancata la sua presenza. La due diligence di Friedkin è andata bene, anche sulle società che si occupano direttamente dell’impianto di (GUIDO D’UBALDO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

La mia letterina a Friedkin: con immensa curiosità e tanta speranza i tifosi della Roma attendono il suo arrivo. La traversata nel deserto è finita, sono stati 10 anni lunghi. In bocca al lupo a lei che la Roma la paga tanto (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Al momento non è previsto un reimpiego di nella nuova società. Se dovessi scommettere, ad oggi, punterei sull’esclusione dell’attuale vicepresidente e la permanenza del resto del gruppo dirigenziale. Uno deve fare i conti con la realtà: la Roma non è tra le big europee e il divario sta aumentando. Lo stadio è l’unico strumento che può dare valore alla società giallorossa (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Caro Friedkin, i tifosi si aspettano che lei si interessi anche di calcio. La Roma prima di tutto è una grande squadra di calcio (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

A Friedkin dico: faccia quello che non ha fatto . Venga spesso a Roma, lasci qui suo figlio come ha fatto Suning a Milano. La strada da seguire è questo: faccia esattamente l’opposto di quello che ha fatto (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Penso che la Roma sia ormai entrata nell’ordine delle idee di cambiare a gennaio vice : il bosniaco non ha cambi, devi sempre sperare che stia bene. Va trovata un’alternativa (CARLO ZAMPA, Nsl Radio, 90.0, Tackle)

Non ho letterine da mandare a Friedkin, gli dico solo una cosa: pensi alla squadra e lasci stare lo stadio (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)

Un messaggio a Friedkin: porti a compimento le cose buone iniziate da e cambi quelle che invece sono andate male. Il rapporto con i tifosi ad esempio va totalmente cambiato (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport&News)