Massimo Ascolto 11/09/2019 21:45

ESPOSITO: "Mercato fortunato, non furbo. Mkhitaryan è un top player per la Roma" - LEGGERI: "Petrachi? Non concepisco tutta questa attenzione per un dirigente..."

A 4 giorni da Roma- è la conferenza di Petrachi, ieri davanti ai microfoni per presentare Mkhitaryan, ultimo colpo del calciomercato. "Credo che il ds abbia fatto un mercato estremamente intelligente, su tutti il colpo Mkhitaryan" dice Roberto Renga. "Credo che Petrachi abbia fatto tanto con pochissimo" concorda Furio Focolari.

Giovanni Parisi, infine, analizza Zaniolo: "Ho la sensazione che basi ancora la sua prestazione sull'avversario che ha di fronte".

_____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_____

Fiumicino per lo stadio è un’opzione concreta. Attenzione però al pericolo strumentalizzazione o propaganda politica: non pensiamo che a Fiumicino lo stadio si faccia in 16 mesi. Sarà necessaria una trafila sicuramente più lineare e snella ma comunque non immediata (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo 92.7)

Io spero solo che Mkhitaryan riesca a giocare girato verso la porta… (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo 92.7)

E' nata in città una nuova corrente filosofica, il 'Petrachesimo': ore ed ore di trasmissioni, pagine di giornali, profili social dedicati al ds salentino. Petrachi è una persona per bene, un grande lavoratore, un direttore che arriva dal basso ed è chiamato al salto di qualità ma non concepisco la venerazione e tutta questa attenzione per un dirigente...(MAX LEGGERI, Centro Suono Sport 101.5 - 1927 On Air La Storia Continua)

I guizzi finali di Petrachi sul mercato consegnano a Fonseca una squadra che può e deve fare molto di più di quanto mostrato finora. La Roma ha maledettamente bisogno di fare risultato domenica e magari inanellare una serie di risultati utili, perché la sensazione è che questa squadra avesse la scimmia della scorsa stagione sulle spalle nei primi due match ufficiali (CHECCO ODDO CASANO, Centro Suono Sport 101.5 – 1927 On Air La Storia Continua)

E’ un mercato che più che furbo definirei fortunato, soprattutto sulla questione Mkhitaryan. Vedo molto merito di Raiola e la fortuna che l’ si voleva liberare di lui. Smalling anche è stata un’opportunità ma non era una prima scelta. Per la Roma sicuramente l’armeno è un top player e credo abbia anche le qualità per esserlo in assoluto. È un leader in campo. I giallorossi possono inserirsi tra e , mi fido di Fonseca. Un addestratore come lui ha bisogno di tempo e di una società che lo supporti, come avvenuto al Milan con Sacchi (LUIGI ESPOSITO, Centro Suono Sport 101.5 – 1927 On Air La Storia Continua)

A me Petrachi non ha convinto fin dal primo giorno. A sensazione penso che ci voglia un pizzico di umiltà. Dire che hai fatto un mercato furbo è come dire che non hai fatto un buon mercato. Mkhitaryan è un ottimo giocatore che porterà personalità, però è sempre uno straniero che si deve inserire in un calcio diverso. Il problema più grande resta quello difensivo (FEDERICA AFFLITTO, Centro Suono Sport 101.5 – 1927 On Air La Storia Continua)

Non credo che il mercato di Petrachi sia stato furbo, al limite opportunistico. Le grandi squadre programmano e non aspettano gli avanzi, la Roma è piena di calciatori in prestito che verranno valutati e rispediti al mittente. Mkhitaryan è sicuramente un ottimo calciatore ma non possiamo chiamarlo “top player” adesso, dovremo aspettare la fine della stagione e valutare l’impatto che avrà sulla Roma (FRANCO PECCENINI, Centro Suono Sport 101.5 – 1927 On Air La Storia Continua)


Lavorare con Baldini, con un budget che non c'è, con una serie di esuberi e l'addio di e non è facile. Petrachi ha avuto molte difficoltà, fino ad agosto aveva fatto un mercato da 4, si è ripreso con l'ultimo giorno di mercato: Mkhitaryan è un bel colpo ma dire che la Roma è una squadra tosta... E’ un termine ancora prematuro. Ha fatto quello che poteva, di più non può (FRANCESCO BALZANI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Petrachi mi ha dato l’impressione di uno che si è fatto i complimenti da solo per darsi coraggio. Parla da padrone? Ma padrone de che, se le cose non vanno bene va a casa in 5 minuti, non è padrone proprio di nulla… Se vuole farci credere che è un grande ds… Aspettiamo i risultati, ne abbiamo visti passare tanti… (ANTONIO FELICI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

Nelle prossime due settimane mi aspetto di vedere prove convincenti sia tatticamente che fisicamente. Già da spero di vedere qualcosa in più da un punto di vista tattico (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)

E’ vero che con il la Roma ha fatto over 5,5, ma quante altre volte capiterà di rivedere insieme Juan Jesus e ? Poche (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Zaniolo è il giocatore più importante della Roma, un patrimonio e potenzialmente un campione. L’anno scorso si è offuscato per due mesi, ma è nella norma di un giocatore giovane. Tra l’altro in una stagione complicata per tutti: sono andati tutti male, non doveva avere una flessone? Va messo nella sua posizione migliore (ALESSANDRO VOCALELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Zaniolo? Al di la del ruolo, deve mettersi a posto con la testa. Può fare benissimo come malissimo, l’anno scorso è stato fin troppo osannato e questo gli ha fatto male. Deve percorrere tantissima strada per essere considerato l’erede di … Ora con l’assenza di Under ha la tranquillità del posto sicuro, deve sfruttarla per aumentare in personalità (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Roma- è una partita fondamentale per Fonseca per capire i suoi, ora vedremo i miglioramenti visto che nel derby c’era gente scadente, Santon non può giocare nella Roma… Ora entrano Smalling e Mkhitaryian, vedremo che succederà, penso che continuerà con il . Zaniolo? Il suo problema è che gli cambiano ruolo troppo spesso. La Roma deve puntarci ma deve trovargli una collocazione, va trattato come il giocatore più importante della Roma. Gli diano un suo ruolo, ci dicano quale! (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Quello che mi stuzzica è vedere come si inseriscono i nuovi. Sono giocatori che devono sistemare i reparti, non dei gregari. E poi c’è da sistemare l’equilibrio di una squadra che finora non abbiamo mai visto. Mi incuriosce vedere come si alza il livello con Mkhitaryan, un giocatore pronto e concreto  (LUIGI FERRAJOLO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

Loma per il momento non mi convince. L’inserimento dei nuovi potrebbe dare esperienza e ridare equilibrio a tutto l’organico. Zaniolo? Vogliamo sempre trasformare dei purosangue in cavalli da soma... Ha tutto, ma gli è stato chiesto un lavoro che non è roba sua (TONY DAMASCELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

La Roma ha mostrato grandi lacune difensive che sono lo specchio di come è stato condotto il mercato: solo centrocampisti offensivi, l’unico ‘di rottura’ che è arrivato (forse nemmeno così desiderato) è stato Diawara. Senza interdizione la Roma rischierà spesso. La Roma rischia di essere meravigliosa e incontenibile quando ha la palla, ma il calcio è fatto di due fasi. In difesa si rischia molto (STEFANO AGRESTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

_____

Sulla Roma non sono dubbioso, ma devo vedere sul campo quello che la squadra può esprimere. Le prime due gara sono state deludenti, ma contro il mi aspetto qualcosa di nuovo, ho fiducia. Sono curioso di vedere la vera nuova Roma, con 3 o 4 titolari in più (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

La Roma è una buona squadra, può puntare senza problemi al quarto posto. Mkhitaryan? Con Smalling è un acquisto che servirà ad aggrapparsi alla zona , ricordo l'armeno allo United ed era un giocatore che spaccava le partite da solo (MARIO MATTIOLI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Reputo la Roma una buona squadra, anche se ho dei dubbi in quanto in fase di costruzione: è tutto nuovo compreso l'allenatore (NANDO ORSI, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Petrachi ieri ha parlato con estrema dignità. Credo che il ds abbia fatto un mercato estremamente intelligente, su tutti il colpo Mkhitaryan. Ho avuto dei dubbi sull'armeno, ma poi l'ho visto in nazionale e mi sono ricreduto. Giusto prenderlo in prestito, ha il contratto con l' in scadenza tra due anni, quindi già la prossima stagione se la Roma volesse riscattarlo può farlo ad un prezzo ragionevole (ROBERTO RENGARadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Sono convinto che questa Roma ci farà penare ma sono sicuro che a volte ci farà dire a volte: “Ammazza come gioca…” (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

Il mercato della Roma pieno di prestiti rispecchia l'attuale situazione economica del club. Credo che Petrachi abbia fatto tanto con pochissimo. Dopo aver speso tantissimi soldi per giocatori non funzionali, la Roma non può più fare pazzie quindi è giusto fare operazioni in prestito (FURIO FOCOLARIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Il discorso su Baldini è stato il più interessante fatto da Petrachi: ha confermato che, di fatto, il consulente di è stato un po' messo da parte (FRANCO MELLIRadio Radio 104.5, Radio Radio Mattino - Sport e News)

Ho la sensazione che Zaniolo basi ancora la sua prestazione sull'avversario che ha di fronte. Deve crescere sotto questo punto di vista ma io me l'aspetto in campo domenica col (GIOVANNI PARISI, Centro Suono Sport, 101.5, Te la do io Tokyo)