La penna degli Altri 23/09/2022 07:42

Mourinho, il rebus è in mezzo: a centrocampo il nodo da sciogliere

Mourinho, con massima sincerità ha evidenziato nel post-Ludogorets, un "problema": “Cristante e Matic troppo simili tra di loro e non dotati di alta intensità”. Inutile dire che il problema principale sia legato all'assenza di Wijnaldum. La Roma aveva costruito un mercato ad hoc con gli arrivi di Dybala e di Gini.  La dimostrazione di quello che intendeva José c’è stata proprio contro l’Atalanta. Pur producendo tanto, la tendenza della coppia Matic-Cristante ad abbassarsi, è stata fatale nel gol di ScalviniMatic difficilmente ne sbaglia una  e vanta l'84,5% di passaggi completati. Bryan, invece, in estate aveva ricevuto tre proposte ma a breve rinnoverà sino al 2027. Soluzioni? Considerando il minutaggio di Camara Bove, una su tutte: l’arretramento di Pellegrini che Mou, suo malgrado, è riuscito ad adottare soltanto nelle prime due giornate.

(Il Messaggero)