La penna degli Altri 24/06/2022 07:45

Pronta l’accelerazione per Celik. Frattesi attende l’ok del Sassuolo

Tra le priorità del gm Tiago Pinto nelle sue giornate milanesi c'è sicuramente quella di mettere a segno qualche cessione, possibilmente prima del 30 giugno. Definito il riscatto di , che passerà al Milan per 2.5 milioni, con i rossoneri si è parlato anche di Veretout. Il francese può rappresentare un'alternativa per Massara qualora non dovesse sbloccarsi la situazione Renato Sanches. A Casa Milan è andato in scena anche un incontro con gli agenti italiani di Roger Ibanez, non si è parlato del centrale ma di Douglas Luiz.

Novità anche su Calafiori, che rientrerà a Trigoria dopo il prestito al : Pinto ha incontrato l'avvocato Rafaela Pimenta per parlare del rinnovo del ragazzo e trovare una soluzione per la prossima stagione. Per lui in pole c'è la Salernitana, con Cremonese e Basilea a inseguire. Verrà ceduto a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, in entrambi i casi ci sarà la percentuale sulla rivendita. Della stessa scuderia Justin Kluivert di rientro da prestito al Nizza: la Roma lo valuta 14 milioni e il Marsiglia ha sondato la fattibilità dell’affare.

Capitolo acquisti: accelerazione su Zeki Celik, che potrebbe firmare un quinquennale con la Roma nei prossimi giorni. Pinto non ha abbandonato la pista Guedes, l’affare può essere fattibile grazie all’aiuto del super procuratore Jorge Mendes che vorrebbe portarlo alla corte di Mourinho. Il Valencia lo valuta 38 milioni, ma ci sono margini per abbassare il prezzo, magari inserendo Carles Perez nell’accordo.

Intanto Davide Frattesi attende l'ok del , che sta vagliando con la Roma l'inserimento di contropartite tecniche nella trattativa.

(Il Messaggero)