La penna degli Altri 21/01/2022 07:35

Josè severo: «Primo tempo orribile, anche per colpa mia»

Non usa mezzi termini alla fine di Roma-Lecce Josè Mourinho, che descrive la propria frustrazione per il rendimento tecnico dei suoi soprattutto nel primo tempo, riconoscendo le proprie responsabilità per non aver schierato dall'inizio tutti i pezzi da 90. Luci e ombre nelle valutazioni dello Special One a fine gara: «Dal punto di vista emozionale il mio voto è 11 perché sono felice e la gente si fida di me. Calcisticamente, giocare fra il 4° e l’8° posto non è quello che voglio, ma è una fase. La prossima stagione faremo meglio. In questo momento non cambierei il mio posto per nessun altro club, ho dato la mia parola per tre anni, prima non me ne vado, perché questo è anche il mio progetto».

(gasport)