La penna degli Altri 21/11/2021 08:17

Tanto Special, non parafulmine

[...] Di imprevedibile c'è soprattutto lui, lo Special One, un allenatore di grande portata internazionale. Imprevedibile è stato finora anche l'atteggiamento della proprietà Friedkin, che ha seguito con attenzione e generosità le vicende della società, come se fossero veri testaccini [...].

Sottoscrivo e partecipo con tutti i cuori giallorossi alla ripartenza da Genova, dove troveremo Sheva, un idolo rossonero. Sarà dura e dobbiamo stare più attenti in difesa, ma anche il deve stare attento a programmare sul mercato qualche rafforzamento per Josè. Nessuno chiede di svenarsi a chi ha già dato tanto, però comprare e vendere con intelligenza: ci sono i gol sbagliati, i rigori sbagliati e anche gli affari sbagliati. Lo Special One non è parafulmine.

(Il Messaggero - P. Liguori)