La penna degli Altri 20/09/2021 08:14

Il capitano l’unica gioia. Ora il rinnovo

IL TEMPO (E. ZOTTI) - La Roma è rientrata da Verona senza punti ma con una certezza. Anche ieri Lorenzo Pellegrini ha trascinato l'attacco, realizzando il suo sesto gol stagionale con un colpo di tacco meraviglioso. Un avvio di stagione super - con una media di 0.85 gol a partita - in cui il capitano giallorosso si è calato perfettamente nei panni del leader: oltre ad essere il miglior marcatore della rosa, in campo è lui il punto di riferimento per i compagni e per Mourinho, che nei minuti finali al Bentegodi gli ha consegnato un 'pizzino' con alcune indicazioni da impartire alla squadra. Il suo record personale è di 11 gol stagionali ma - dopo un inizio così - è altamente probabile che a fine stagione le statistiche dovranno essere aggiornate. Nel frattempo l'intenzione del club è quella di blindarlo con un contratto da top player. In settimana è previsto un nuovo incontro tra Tiago Pinto e l'agente Pocetta per cercare di colmare le distanze e arrivare al tanto atteso rinnovo. Il lieto fine è più vicino.