La penna degli Altri 25/07/2021 08:20

La Roma prepara un avvio sprint. Micki: "Mou guarda solo ai tre punti"

José Mourinho vuole partire forte. Il nuovo tecnico della Roma sta lavorando con intensità tra le mura di Trigoria per far in modo che la squadra sia pronto per le prime gare ufficiali. Ma lo Special One sta lavorando soprattutto sulla mentalità oltre che sulla condizione atletica dei giocatori. Il portoghese vuole che la squadra si imponga subito in ogni modo sugli avversari, così da poter cavalcare poi l'ambizione e la voglia di continuare a fare bene. Non sono così causali le parole con cui nella giornata di ieri Mkhitaryan parla del nuovo allenatore e del suo lavoro nella Capitale. «Mourinho è un allenatore che ha tante ambizioni, vuole vincere sempre. A lui non interessa niente, l’importante è vincere; non conta se si gioca bene o male, l’importante sono i tre punti. Tutti sanno che ha vinto quasi tutto e anche con la Roma speriamo di vincere qualcosa perché è un allenatore che può dare di più. Non voglio parlare del passato con lui, ne abbiamo parlato insieme io e lui. Iniziamo da capo. Lo conosco molto bene, so cosa chiede dai calciatori e sono pronto. Abbiamo chiarito tutto. Nonostante avessi offerte dall’Italia e dall’estero, ho rinnovato il contratto per un anno perché credo che possiamo vincere qualcosa con questa squadra. Dobbiamo lavorare di più e credere che possiamo arrivare in ».

(gasport)