La penna degli Altri 13/01/2021 07:59

Miki, il giramondo del gol alla «prima» contro la Lazio

Quello di venerdì, sarà il primo derby contro la Lazio per Mkhitaryan, che fuori dal campo, invece, dopo una serie di colloqui con il nuovo giallorosso Tiago Pinto, lui e il suo agente Mino Raiola sono arrivati ad un accordo per il rinnovo per altri 12 mesi del contratto, originariamente in scadenza a giugno. Oggi è uno dei punti fermi per Fonseca, che nella scorsa stagione ha potuto invece utilizzarlo a singhiozzo. Non c’era, ad esempio, nel giorno del derby di andata (il 1 settembre 2019, alla seconda giornata di campionato) perché si era appena trasferito nella Capitale dall’, proprio nelle ultime ore di mercato. Non era presente nemmeno nella gara di ritorno, il 26 gennaio 2020, a causa di uno stiramento. L’ufficialità del rinnovo intanto dovrebbe arrivare nelle prossime ore, ma l’accordo è stato raggiunto: nel rapporto tra costo e rendimento, l’operazione si può tranquillamente catalogare tra le migliori degli ultimi anni in casa giallorossa. Escluso lo stipendio (3 milioni netti), Mkhitaryan è costato complessivamente 3 milioni, cioè quelli del prestito oneroso pagato all’.

(corsera)