La penna degli Altri 24/01/2021 11:47

Dalla Juventus al Milan passando per Inter e Roma: i club a caccia di nuovi ricavi tra Fortnite e criptovalute

Le difficoltà nell'ottimizzare i ricavi nel mondo reale stanno spingendo i club di calcio verso opportunità virtuali. Dai videogiochi alle criptovalute, le società di calcio hanno iniziato a testare soluzioni alternative già da prima della pandemia di Covid-19.

L'approdo virtuale maggiormente ricercato dai club in queste prime settimane del 2021 si chiama Fortnite, che prova a raccogliere una fetta rilevante di pubblico attraverso partnership strategiche con club calcistici e altri personaggi legati al mondo del pallone. Su tutti Pelé. La nuova campagna lanciata da Fortnite vede infatti la leggenda brasiliana come testimonial, con tanto di «Pelé Cup» lanciata in settimana. Un torneo nel quale i videogiocatori possono creare il proprio personaggio utilizzando le divise di una delle 23 società partner (, , Milan e Roma per quanto riguarda le italiane).

Nelle ultime due stagioni c'è stato l'exploit degli eSports che ha coinvolto quasi tutta la Serie A, basti pensare alla partnership esclusiva tra e Konami agli accordi tra società e team virtuali ( e Qlash, Roma e Fnatic). Ma non ci sono soltanto i videogame. Il diffondersi delle criptovalute ha attirato l'interesse del calcio italiano. È quello che ha fatto la , uno dei club partner di Socios.com, piattaforma che mette a disposizione dei fan token (dei gettoni che danno accesso a un sistema di votazione) per i tifosi, ma che nel caso dei bianconeri ha permesso l'ingresso nel mondo del trading su Binance, Paribu e Upbit, alcune delle principali crypto-exchange globali. I campioni d'Italia, insieme al Paris Saint Germain, hanno lanciato sul mercato i loro token lo scorso 21 dicembre ed entrambe hanno generato un volume cumulativo pari a 300 milioni di dollari. Oltre alla partnership con la , Socios.com può vantare altri partner calcistici globali (su tutte, e Atletico ), mentre in Italia ha raggiunto accordi con Roma, Novara e di recente col Milan.

(Il Sole 24 Ore)