La penna degli Altri 02/08/2020 08:14

Zaniolo, ora è davvero la fine di un incubo

Forse era proprio scritto negli astri. E’ vero che la vita prima ti toglie, poi ti restituisce. E vuole il caso che Nicolò Zaniolo sia tornato in campo contro la a esattamente 6 mesi dall’infortunio di gennaio nella gara d’andata. Di più: quella stessa galoppata che gli costò l’infortunio, questa volta ha portato al terzo gol della Roma firmato Diego Perotti. Una grande giocata che ha permesso ai giallorossi di scacciare il tabù stadium dopo nove anni delimitate da sole sconfitte. “Come abbiamo visto però non può giocare per tutto il tempo, all’intervallo è rientrato molto stanco. Nel tempo che ha giocato ha fatto molto bene”, ha detto su di li Fonseca a fine gara.

(gasport)