La penna degli Altri 14/02/2020 07:44

Atalanta, Djimsiti: «Con la Roma sfida difficile ma alla nostra portata»

GASPORT - E' atteso da due appuntamenti cruciali: il match con la Roma per la Champions del futuro, ma c'è anche quella del presente con l'imminente sfida con il Valencia. Berat Djimsiti, difensore dell'Atalanta, ne ha parlato in un'intervista al quotidiano sportivo. Questo un estratto:

Roma e Valencia: quale delle due partite è più importante?
«Lo sono entrambe: non scelgo. Due gare belle e difficili, ma alla nostra portata. Battere la Roma ci porterebbe a +6, ma poi mancherebbero altre 14 giornate. Una partita è importante per tornare in Champions, l’altra per rimanerci: pensiamo a una alla volta».

Il solito mantra.
«Ma è così: abbiamo in mente sempre solo l’impegno successivo. Se veniamo da una brutta prestazione vogliamo reagire, se veniamo da una vittoria pensiamo a ripeterci. Ora torniamo a giocare in casa: abbiamo resettato Spal e Genoa. Le piccole ci hanno creato problemi con grinta e attenzione difensiva».

Per il quarto posto è un duello?
«Non ci siamo solo noi e la Roma. In questo campionato può succedere di tutto, basti pensare alla Lazio in lotta per lo scudetto: quelle dietro possono tornare in corsa».

Dzeko pericolo numero uno domani?
«È forte, ma non c’è solo lui: la Roma è un’ottima squadra, che verrà ad affrontarci con un atteggiamento offensivo. Di certo, queste partite sono più divertenti da giocare».