La penna degli Altri 09/10/2019 09:23

Tor di Valle: incombe sempre il rischio causa

La situazione per lo  a  è in una fase di stallo: l'amministrazione Raggi insiste sulle opere pubbliche che vorrebbe pronte prima ancora dell'impianto, ma il vero nodo resta il voto in aula per la convenzione urbanistica, non ancora in calendario. Se il voto sarà contrario, si avvierà una lunga battaglia legale: la Roma sta raccogliendo le carte e non attenderà ancora molto per quella che sarebbe un'autentica causa monstre contro il Comune. Lo riporta il quotidiano in edicola quest'oggi.

(Corsport)