La penna degli Altri 14/09/2019 09:57

Lucescu: «Quest'anno mi toccherà tifare Roma. Conosco bene Mkhitaryan, Ünder e Fonseca»

CORSPORT - Domani contro il tutti gli occhi saranno puntati su Mkhitaryan, un giocatore su cui c'è tanta curiosità dopo le buone prestazioni fatte vedere con la sua nazionale contro l'Italia e la Bosnia. Mircea Lucescu, che ha allenato l'armeno ai tempi dello Shakhtar Donetsk, intervenuto sulle colonne del quotidiano sportivo oggi in edicola, ha descritto così le caratteristiche dell'ex «Mkhitaryan, è un giocatore di grandissimo talento, intelligente, con senso tattico. L’ho avuto allo Shakhtar per tre anni, gli ho trovato la posizione ideale, dietro alle punte. E’ rapido, con la sua velocità sa sfruttare gli spazi, alla terza stagione ha fatto 29 gol. Avevamo una squadra che dominava, la punta centrale creava spazi, lui si inseriva. Il nostro gioco permetteva di esaltare le sue qualità: ha capacità atletica eccezionale, vede la porta, fa assist. Klopp lo ha voluto al Dortmund, con lui i giocatori devono correre e anche lì ha fatto benissimo. Spero che riscopra a Roma lo spirito dello Shakhtar che Fonseca conosce bene». Poi Lucescu ha concluso: «Quest’anno mi toccherà tifare Roma. Mkhitaryan, Ünder, Fonseca. Li conosco bene».