La penna degli Altri 16/09/2019 07:32

La super Roma stecca all'esordio: il Milan di Ganz parte col tris

Faceva bene, nei giorni scorsi, coach Bavagnoli a non fidarsi del Milan, cambiato nella guida tecnica (con Ganz al posto di Carolina Morace) e a detta di molti indebolito nell’organico: il campo, infatti, ha detto altro. Le rossonere, dopo un primo tempo dominato per larghi tratti ma chiuso sullo 0-0, nella ripresa hanno avuto la meglio, portando a casa tre, preziosissimi, punti. Il Milan ha battuto la Roma 3-0, nonostante le padrone di casa avessero dalla loro più di 2mila persone accorse al Tre Fontane. (...) La prima Roma femminile 2.0, quella dopo il mercato scandito dagli arrivi di stelle internazionali, ha però steccato. Il gruppo è di qualità, e si vede, per ora la rosa è un insieme di buone e grandi giocatrici, ma ancora deve lavorare per essere una squadra, capace di competere per uno dei due posti in , il vero obiettivo delle giallorosse per la seconda stagione in Serie A. Viceversa, il Milan, nonostante lo scetticismo iniziale, ha giocato una partita quasi perfetta. Ganz ha scelto di pressare alto, ha messo una marcatura personalizzata su Giugliano, l’ex di turno e, dopo 45’ di attesa, nella ripresa, forse nel momento migliore della Roma, ha colpito e affondato. E pensare che la partita avrebbe potuto avere una storia diversa, ma la traversa ha rispedito in campo il tiro proprio di Manuela Giugliano. Vecchie amiche, lei e Valentina Giacinti, già dai tempi del Brescia e anche nel Milan: la vincitrice del titolo di capocannoniere dello scorso campionato ha chiuso i conti nel finale (prima rete con la maglia numero 9), dopo che la finlandese Heroum e la slovena Conc avevano reso impossibile la missione della Roma. (...)

(gasport)