La penna degli Altri 16/09/2019 07:58

Fonseca cambia la Roma e vince. Dzeko: «Un tempo spettacolare»

Un gol realizzato, il secondo il campionato, almeno un altro paio sbagliati, compreso un colpo di testa finito sulla traversa, ma soprattutto un’intesa più che solida con Mkhitaryan e tutto il resto del fronte offensivo. C’è anche la firma di nel 4-2 della Roma contro il , prima vittoria in campionato della formazione giallorossa. «Sono soddisfatto - le sue parole - ma il secondo tempo poteva andare meglio, l’importante è continuare a crescere. Il primo tempo è stato spettacolare, avremmo potuto fare altri gol quindi dobbiamo pensare positivo. Dopo il 4-0, il mister ci ha detto di stare attenti, perché il Brescia ha perso la partita dopo essere stato in vantaggio per 3-1: andavamo troppo in verticale, l’importante, però, era vincere e lo abbiamo fatto» (...) . L’intesa con Mkhitaryan, che ha segnato il terzo gol romanista, è stata subito perfetta. «Speriamo possa crescere ancora, è un giocatore di alto livello. Gli ho detto che aveva segnato due gol contro la Bosnia quindi doveva fare subito bene qui, appena si ambienterà farà grandi cose». Acclamato da tutto lo stadio, i giorni in cui pensava di andare via sembrano lontanissimi. «Ho deciso con mia moglie e con la mia famiglia, ma il primo ad essere convinto di rimanere ero io». (...) Tra i protagonisti di giornata, Lorenzo Pellegrini, autore di tre assist. «Abbiamo cambiato la squadra, Lorenzo ha giocato trequartista perché con Veretout e con Micki abbiamo la capacità di mantenere la palla. Sono stati tutti bravi. Ho molti giocatori che possono variare posizione di ruolo di volta in volta: Pastore, Cristante, Zaniolo o Veretout, che è aggressivo ma al tempo stesso sa gestire molto bene i palloni", chiude Fonseca (...)

(corsera)