La penna degli Altri 19/08/2019 10:36

I colpi sono i rinnovi: la Roma regina del contro-mercato

(...) In quest’estate difficile per tutti, la società giallorossa è diventata la regina di quello che si può chiamare «contromercato »: i colpi più importanti, quelli che hanno riscosso più applausi tra i tifosi, non sono acquisti ma rinnovi contrattuali. (...) Tre rinnovi contrattuali molto diversi tra di loro, ma accomunati da un particolare: segnano la forza del nuovo giallorosso, Guido Fienga, in una società inquieta. Durante le amichevoli del precampionato, gli ultrà della hanno sempre contestato James e i cori contro il presidente non si fermeranno certo con l’inizio della serie A. Gli addii di e hanno creato una spaccatura ancora più profonda, anche se Fienga ha cercato il più possibile di ricucire il rapporto con i due simboli del calcio giallorosso. Senza riuscirci, ma ricevendo da tutti e due un attestato di stima che non è certo arrivato, invece, al boss bostoniano. Una Roma deromanizzata, insomma, sempre più lontana dal cuore del suo tifo.

(...) Il triangolo dei rinnovi, a cavallo di Ferragosto, ha riacceso un po’ di entusiasmo in città. Quello di è costoso: 5,5 milioni netti a stagione fino al 2022, quando Edin avrà 36 anni. Ma è stato vissuto dai tifosi come un braccio di ferro vinto contro l’. Under era tra i meno pagati di tutta la rosa e, giustamente, aveva il muso lungo. Dopo la partenza di , il turco è diventato ancora più importante in una squadra che nello scorso campionato ha avuto difficoltà a segnare. Zaniolo era nel «pizzino» di Paratici per la . C’è voluto un po’ di tempo per il rinnovo, ma questo ha permesso anche di prolungare il contratto fino al 2024 (partenza a 1,6 milioni netti più bonus, adeguamenti per arrivare a 2 milioni). Fonseca ha deciso il ruolo per Zaniolo: trequartista. Un modo per toglierlo dalla confusione dei troppi compiti diversi. La controindicazione? Per ora il mercato in entrata — Mancini, Diawara, Veretout e Spinazzola — siede in panchina. Titolare fisso, solo il Pau Lopez.

(corsera)