La penna degli Altri 23/07/2019 07:12

Suso-Deulofeu per il dopo ElSha

LEGGO (F. BALZANI) -  L'andaluso Suso o il catalano Deulofeu. Il dopo è diventato un derby tutto spagnolo che Petrachi conta di chiudere entro i primi di agosto. L'interesse per il rossonero è nato circa 15 giorni fa e non è tramontato nonostante il rifiuto del Milan a inserire contropartite tecniche (Pastore o Schick). Nelle prossime ore ci saranno nuovi contatti per abbassare la richiesta iniziale di 40 milioni. La Roma non andrà oltre i 28. Per questo nelle ultime ore Petrachi ha sondato la pista Deulofeu col Watford. L'ex Milan (4 gol in 17 partite nel 2017) viene da una ottima annata (10 gol) e può giocare sia a destra che a sinistra nel di Fonseca. Ci sono due elementi che favoriscono la trattativa. Il primo porta a Olsen. Il Watford vuole il svedese che la Roma vorrebbe offrire insieme a 15 milioni per arrivare a Deulofeu. In questo caso entrambi i club otterrebbero una plusvalenza dato che lo spagnolo è stato acquistato un anno fa dal per 13 milioni più bonus. Il secondo è rappresentato dall'agente dell'attaccante che è lo stesso di Pau Lopez e che ha rinunciato alle abituali commissioni nell'affare per portare il dal Betis alla Roma. Deulofeu, recentemente contestato sui social per aver partecipato a un safari in Africa in cui si presume che gli animali vengano narcotizzati per essere immortalati in foto coi turisti, sembrava uno dei talenti migliori della Cantera del . Dire che ero il nuovo mi ha rovinato la carriera, ha confidato il 25enne. Sempre a destra, ma in difesa, si insiste per Hysaj che il sembra disposto a lasciar partire per 15 milioni più bonus. Al centro si complica l'affare Alderweireld. Juan Jesus, intanto, smentisce con forza le voci che lo vorrebbero al Besiktas: Inizia la pagliacciata? Sono e sarò sempre romanista. Vicino all'addio, invece, Defrel sempre più vicino al Cagliari pronto a pagarlo 12 milioni.