La penna degli Altri 04/07/2019 08:48

Mancini, quasi fatta. Idea Strootman, il possibile ritorno

LA REPUBBLICA (F. FERRAZZA) - Tra rinnovi, acquisti, cessioni bloccate e l'avvio della stagione con il ritiro della prossima settimana, non sono giorni di noia per Gianluca Petrachi. Il nuovo ds della Roma verrà presentato oggi pomeriggio alla stampa, per quello che sarà uno dei pochi momenti in cui potrà fermarsi. In agenda la chiusura del trasferimento nella capitale di Gianluca Mancini, difensore centrale per il quale si è praticamente in dirittura d'arrivo con l'Atalanta (25 milioni, in totale, da versare ai bergamaschi). E poi la trattativa per Veretout, con la , che sta ascoltando i giallorossi e il Milan. Anche la valutazione del centrocampista si aggira intorno ai 25 milioni, ma la vicenda è destinata a proseguire ancora per un po', con Petrachi in fortissimo pressing sui viola. Mentre il trasferimento di continua ad essere bloccato - la Roma non cede dalla richiesta di 20 milioni per il cartellino del centravanti in scadenza tra un anno - sembra essere più di una suggestione il possibile clamoroso ritorno di . L'idea sarebbe quella di uno scambio di giocatori con il Marsiglia, club al quale verrebbe girato alla pari Nzonzi, in rotta coni giallorossi. L'olandese, che lo scorso anno è stato ceduto ai francesi per 25 milioni, pur di tornare nella capitale, sarebbe pronto a ridursi l'ingaggio (il nuovo tetto salariale è di 3,5 milioni a Trigoria). Complicata come operazione, ma non impossibile. Intanto, come detto, dovrà presentarsi lunedì prossimo a Trigoria per visite mediche e avvio della preparazione estiva alla corte di Fonseca. Fermi, per il momento, i rinnovi di Zaniolo ed .