La penna degli Altri 25/06/2019 07:07

Due colpi per Fonseca: Veretout, c’è il sì dell’agente. Mertens chiave per Manolas

LEGGO (F. BALZANI) - Il primo colpo di Petrachi sarà in uscita. Nelle prossime 48 ore, infatti, il è pronto ad accogliere senza pagare la clausola (valida dal 1° luglio) di 36 milioni. La Roma ha fretta di chiudere per incassare soldi indispensabili entro il 30 giugno. Per questo arriverà un piccolo sconto (circa 5 milioni) per il greco che ha già detto sì a un quinquennale da 3,5. Dietro lo sconto per però c'è dell'altro. A luglio, senza la scure del bilancio sulla testa, la Roma avrà una corsia preferenziale per Mertens in caso di mancato rinnovo del belga che, a 32 anni e con l'ipotesi di essere chiuso dall'arrivo di James Rodriguez, è disposto a sbarcare a Roma dove raccoglierebbe da l'eredità di leader dell'attacco. Anche lo stipendio è alla portata: 4 milioni. La Roma riconsegnerebbe i 30 milioni incassati per per regalare al nuovo tecnico una punta da 20 gol. Gli affari col , però, non finiscono qui. Con la stessa formula adottata per , in azzurro potrebbe finire pure Luca Pellegrini valutato 20 milioni. Si tratterebbe di una plusvalenza secca per la Roma che metterebbe così a posto ogni pendenza. Soldi che potrebbero servire ai giallorossi per arrivare (a luglio) a Diawara.

Al momento, però, il predestinato alla regia sembra Veretout. Ieri l'incontro con l'agente del francese è finito bene: quadriennale da 2,5 milioni. Ora c'è da convincere la che al tempo stesso tratta pure con Milan e con lo stesso . Il procuratore di Veretout (Giuffredi) cura pure gli interessi di Hysaj, altro azzurro in ottica giallorossa ma vicino all'Atletico. Non è escluso questo scenario: Diawara e Hysaj alla Roma con Veretout lasciato ad . Intrecci di mercato per l'ennesima rivoluzione di una Roma che deve ricorrere a scambi e occasioni per rinforzare la squadra senza spendere troppo. Strada in discesa per Ismaily, il terzino richiesto da Fonseca e che dovrebbe arrivare dallo Shakhtar per 15 milioni. Al centro risalgono le quotazioni di Mancini mentre in porta piace Nubel dello Schalke.

In bilico le posizioni di ed . Il primo è corteggiato dall', il secondo pretende un adeguamento a 3 milioni ed è tentato dallo Shanghai. Nel corso dell'Assemblea degli azionisti a Trigoria spiccano le dichiarazioni di Fienga su BaldiniNon ha un ruolo in società, è solo un consulente di ») e : «Le voci sul Qatar sono false».