La penna degli Altri 25/04/2019 07:27

Roma all'assalto: 9,5 milioni per Conte

Tra la Roma e non è una questione di soldi, o almeno non solo di quelli. Che l’ex tecnico del Chelsea sia in cima alla lista dei desideri della società giallorossa e di non è (più) un segreto. Nelle settimane scorse c’è stato più di un contatto tra il tecnico e la dirigenza romanista, l’ultimo con , che in questa operazione potrebbe avere un ruolo determinante. (…). L’idea di è quella di lasciare un segno indelebile, e che per riuscirci ha due possibilità: o vincere la o portare un trofeo importante in una piazza in cui non si vince da tantissimo tempo. La Roma, nonostante lo scorso anno sia arrivata in semifinale di , risponde alla seconda ipotesi, mentre per la prima la soluzione più naturale, tra le piazze che potrebbero essere libere a fine stagione, sarebbe il Bayern Monaco. Che infatti è, insieme all’, una seria pretendente. (…). Negli incontri precedenti, avuti con il consulente Franco Baldini e il vice presidente Mauro , prima ancora di discutere l’ingaggio (offerto un contratto triennale a 9,5 milioni netti a stagione, staff escluso e del quale - tra gli altri - potrebbe faree parte il Paolo Bertelli), e la Roma si erano illustrati i rispettivi programmi. Da una parte la società ha spiegato che proverà a svecchiare la squadra e ad abbassare il monte stipendi, dall’altra ha voluto delle informazioni sul futuro di alcuni calciatori, che reputa fondamentali: , per cui ci sarebbe un’offerta di 20 milioni di euro da parte del Lipsia, , che piace tantissimo alla e ha una clausola di 36 milioni di euro e Cengiz Under. Ma ha anche chiesto un investimento sul prossimo , che non sarà Olsen. (…).

(corsera)