La penna degli Altri 18/10/2018 07:17

I 22 giorni della verità

IL MESSAGGERO (U. TRANI) - Il bello sta per venire. In Italia e in Europa. La Nations League, con il flop della Germania e il riscatto dell'Italia, e il derby sudamericano, con il Brasile che sceglie Miranda per battere l'Argentina, lasciano subito la vetrina alla serie A e alla . Da sabato, con la ripresa della serie A, alla nuova sosta per gli impegni delle nazionali, non c'è il rischio di annoiarsi né la possibilità di distrarsi. In poltrona, davanti alla tv, e in campo, ecco 3 settimane di abbuffata. Saranno 22 giorni di full immersion, con le big del nostro campionato chiamate al tour de force di 6 partite che può indirizzare l'annata di ognuna di loro. E' il 1° bivio di questa stagione.
ALTA CLASSIFICA Subito spazio, già sabato, proprio alle migliori della serie A. La , a punteggio pieno dopo 8 partite (10 successi, contando le 2 di ), ospita il (ore 18) del capocannoniere Piatek che finora ha sempre segnato, e il , staccato di 6 punti, va invece a Udine (ore 20,30) per restare in scia dei campioni d'Italia. Il pomeriggio, però, a far da apripista sarà la Roma che, riqualificata dai 4 successi di fila (3 in campionato), riceve la Spal all'Olimpico (ore 15). Sono i 3 anticipi con vista sulla che la prossima settimana propone sfide per certi versi decisive ad Allegri, e . La martedì giocherà all'Old Trafford e Cristiano Ronaldo ritroverà nella stessa notte lo United e Mourinho; il allungherà il suo viaggio in Europa e mercoledì a Parigi riabbraccerà l'idolo partenopeo Cavani. Solo la Roma resterà a casa per affrontare martedì il Cska Mosca che a sorpresa è in testa nel gruppo H davanti ai giallorossi e al che ha alzato l'ultima delle sue 13 . Ma il big match del 9° turno è in programma domenica sera a San Siro: -Milan (ore 20,30) farà il pieno di spettatori e di emozioni. è terzo e vuole dar forza alla striscia positiva dei 6 successi consecutivi tra campionato e coppa, in attesa della partita di mercoledì al Camp Nou contro il : i nerazzurri si presenteranno davanti a per giocarsi il 1° posto nel gruppo B. Gattuso, invece, punta a rientrare nella corsa alla zona (è a -3 dal 4° posto), avendo a disposizione, sempre davanti al proprio pubblico anche il recupero del 31 ottobre contro il .
VIAGGIO TRIPLO Il calendario peggiore è quello della Roma. Che, dopo gli impegni casalinghi contro la Spal e il Cska, dovrà affrontare tre gare consecutive in trasferta: a e a Firenze, prima di volare a Mosca dove probabilmente si giocherà la qualificazione agli ottavi. E, dopo l'esame in Russia, la Sampdoria, attualmente al 5° posto con i giallorossi, all'Olimpico. La , oltre al doppio impegno contro il Manchester United, avrà anche la tappa di San Siro contro il Milan, ultima delle 6 partite in 22 giorni. In campionato, però, avrà la possibilità di allungare la sua striscia di vittorie: dopo il , la trasferta di Empoli e il match interno contro il Cagliari. La Lazio aprirà e chiuderà il ciclo in Emilia, domenica a Parma e l'11 novembre sul campo del . In casa per Inzaghi, dopo il viaggio a Marsiglia, la sfida per il podio contro l', la gara con la Spal e il ritorno di Europa League contro l'Olympique di e . Le ambizioni del passano, invece, dai 3 match consecutivi al San Paolo contro la Roma, l'Empoli e il Psg.