Roma Femminile 13/05/2022 18:40

Roma Femminile, Spugna: «Prima il derby, poi penseremo alla Coppa Italia»

ROMA TV+ - Vigilia del derby femminile della Capitale. Domani la Roma Femminile chiuderà la stagione di Serie A con la qualificazione matematica alla già raggiunta. A Formello le ragazze di Spugna sfideranno la Lazio, già retrocessa in B. Il tecnico giallorosso ha parlato così alla vigilia:

"Ci sono due partite importanti da giocare. La prima è il derby e poi ci sarà la finale. Io credo che il gruppo ora ha la consapevolezza che ogni partita va affrontata con grande serietà e determinazione, infatti anche questa settimana si è lavorato benissimo".

La classifica non può più cambiare, darà spazio a chi ha giocato meno?
“Abbiamo dimostrato che non ci sono titolatissime. È un gruppo di giocatrici importanti. Il risultato conta relativamente, ma è una partita importante perché è il derby. Alcune sicuramente dovranno riposare, alcune devono recuperare qualche minuto. Vedremo, chi andrà in campo dovrà comunque fare una grande partita”.

Chi non ci sarà?
“Haavi e Glionna non saranno a disposizione. Stiamo cercando di fare il massimo per recuperarle, non sarà semplice ma ci proveremo. Anche Corelli è ancora alle prese con qualche problema e poi ovviamente Ciccotti, che è fuori da tanto tempo e lo sarà ancora per un po'. Vedremo, vedremo chi dovrà riposare e chi dovrà giocare”.

La Lazio è retrocessa in Serie B, per loro quindi questo derby conta molto come partita e metteranno tutto in campo.
“Sicuramente, ma questo come tutte le squadre che hanno giocato contro la Roma in questa ultima parte di stagione. La partita però è importante anche per noi, perché è un derby. Vogliamo giocarlo nel migliore dei modi, vogliamo i 3 punti perché vorrebbe dire chiudere il campionato a 54 punti, che sono tanti. Vogliamo continuare la striscia di vittorie, quindi è una gara importante anche per noi”.