Roma Femminile 03/06/2021 19:25

Roma Femminile: medaglia celebrativa in Campidoglio per prima squadra e Primavera, Fienga: "Orgogliosi delle nostre ragazze". Raggi: "Ci hanno fatto sognare" (FOTO)

Nuovo riconoscimento per la Primavera e la prima squadra della Roma Femminile: dopo i titoli conquistati rispettivamente in campionato e in Coppa Italia, le due squadre sono state ricevute nel pomeriggio in Campidoglio, dove hanno ricevuto una medaglia celebrativa dal Comune di Roma per i 150 anni di Roma Capitale.

"Oggi ho avuto il piacere di incontrare delle giovani campionesse di calcio che lo scorso weekend ci hanno fatto sognare regalandoci delle soddisfazioni immense - racconta in un post la sindaca Virginia Raggi -. Sto parlando delle ragazze della prima squadra dell’AS Roma, che hanno vinto la Coppa Italia, e della Primavera femminile 2020/21 che si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo lo scudetto.
Le ho volute invitare tutte in Campidoglio per dirgli quanto Roma è orgogliosa di loro. Le nostre ragazze hanno dimostrato grinta da vendere e tanta determinazione!
Questo doppio risultato è infatti la conferma che il calcio, come tutti gli altri sport, non è solo un’esclusiva maschile. Lo sport femminile ha la stessa importanza e dignità di quello maschile.
Ringrazio l’Amministratore Delegato AS Roma, Guido Fienga, l’allenatrice della prima squadra, Elisabetta Bavagnoli, l’allenatore della squadra primavera, Fabio Melillo, e tutti i dirigenti.
Ancora tante congratulazioni ragazze per l’impresa che avete portato a termine e un grande in bocca a lupo perché manteniate sempre la stessa tenacia!"

In seguito, anche la Roma ha raccontato il pomeriggio attraverso un comunicato diffuso sul proprio sito ufficiale. Di seguito la nota:

"Giovedì pomeriggio, la Squadra Femminile della Roma e la Primavera sono state ricevute in Campidoglio dalla Sindaca Virginia Raggi.

L’incontro è stato organizzato per celebrare la conquista della Coppa Italia da parte della Prima Squadra e del secondo Scudetto consecutivo da parte della Primavera.

All’evento erano presenti, oltre alla Sindaca Virginia Raggi, il del Club Guido Fienga, l'Head of Grovernment Affairs Stefano Scalera e l’Head of Women’s Football Betty Bavagnoli.

“Oggi ho avuto il piacere di incontrare delle giovani campionesse di calcio che lo scorso weekend ci hanno fatto sognare regalandoci delle soddisfazioni immense”, ha dichiarato Virginia Raggi.

“Le ho volute invitare tutte in Campidoglio per dir loro quanto Roma è orgogliosa. Le nostre ragazze hanno dimostrato grinta da vendere e tanta determinazione.”

“Siamo davvero orgogliosi per i risultati raggiunti da tutte le nostre ragazze, perché ci hanno ricordato quando sia bello vincere in questa città”, ha dichiarato Guido Fienga.

“Siamo fieri di come questo percorso sia stato sviluppato e per questo va ringraziata Betty Bavagnoli che, pur non essendo romana, ha subito saputo cogliere lo spirito di questo progetto”.

Queste le parole di Betty Bavagnoli: “Ringraziamo la Sindaca per questo invito, siamo molto emozionate. Tre anni fa la Roma ci ha permesso di iniziare un percorso per far crescere le donne che giocano a calcio. Non era scontato arrivare a un risultato così importante in così poco tempo, la Primavera tra l’altro era già riuscita a vincere il campionato nella scorsa stagione. Ringrazio mister Melillo e tutti gli staff delle due squadre per questo grande lavoro”.
(asroma.com)

 
Sui propri canali social, la Roma rilancia la notizia dell'incontro al Campidoglio tra le squadre femminili e le istituzioni: