Interviste Partita 14/05/2022 20:45

Roma-Venezia, Ceccaroni: "Dobbiamo onorare le ultime due partite"

Matematicamente retrocesso in B dopo il risultato maturato oggi tre Empoli e Salernitana, il Venezia fa tappa in casa della Roma nella penultima giornata di campionato. Prima del fischio d'inizio Pietro Ceccaroni è intervenuto ai microfoni dei cronisti. Le sue dichiarazioni:

CECCARONI A SKY SPORT

Siete retrocessi, che bilancio potete fare?
"Non è facile, ci dispiace perché abbiamo commesso degli errori. Dobbiamo farci un esame di coscienza e onorare queste due partite. Questa sera giochiamo davanti un pubblico incredibile, lo sognavamo tutti da piccoli e dobbiamo dare il massimo fino alla fine. Tireremo le somme a fine anno e vedremo".

È stato anche per te il primo anno in Serie A. Cosa ti ha insegnato?
"Mi ha insegnato tantissimo, ho giocato contro tanti campioni. Mi vengono i brividi a pensarlo. Purtroppo non siamo riusciti a dare quello che volevamo, abbiamo perso partite per piccoli dettagli, in Serie A fanno la differenza e ci è mancato questo".


CECCARONI A DAZN

Da capitano quali sono stati i momenti decisivi in negativo di questa stagione?
"Non è il pareggio di oggi che ci condanna, ma tanti dettagli in diverse partite. Credo sia anche frutto dell'inesperienza, che sapevamo di avere. Siamo mancati nei dettagli nelle partite importanti. Mi dà fastidio, potevamo benissimo essere in alto a lottarcela".