Interviste Partita 26/10/2020 23:02

Milan-Roma, FONSECA: «Passo avanti? Volevo vincere, ma è un buon punto. Dobbiamo essere ambiziosi»

Queste le dichiarazioni di Paulo Fonseca, allenatore della Roma, rilasciate alla stampa al termine del match con il Milan:

FONSECA A SKY SPORT

È successo di tutto: cosa si porta a casa di bello e di meno bello?
Abbiamo fatto 3 gol, meno bello è che ne abbiamo presi 3. Partita equilibrata, abbiamo iniziato andando sotto ma la squadra ha reagito bene, con coraggio e qualità in attacco. Abbiamo spesso sbagliato l'ultima scelta

Lo considera un passo avanti, considerando che giocavate con i primi in classifica? I commenti sui rigori?
Non devo commentare, tutti possiamo sbagliare e avere giornate no, se l'arbitro ha sbagliato lo ha fatto per entrambe. Un passo avanti? Non era quello che volevo, volevo vincere, ma visto che siamo stati 3 volte in svantaggio è un risultato positivo

In difesa ha invertito le posizioni tra Mancini e Ibanez, come lo spiega?
Facile da spiegare, Ibrahimovic è un attaccante che occupa il centro e non ha molto profondita, Leao invece attacca la profondità e nell'1 contro 1 è più veloce del difensore. Ibanez poteva tenergli testa, perciò l'ho messo di là

Per cosa può lottare la Roma?
Io ho detto che vogliamo fare meglio rispetto allo scorso anno. E' un obiettivo. Devo dire però che la nostra testa è solo sulla prossima partita, quella col CSKA. La squadra sta bene e sta migliorando, ha fiducia. Dobbiamo essere ambiziosi ma pensare partita per partita

Quante squadre vede più forti della Roma in campionato?
Penso che tutti siamo d'accordo sul fatto che ci siano due squadre più forti delle altre, se parliamo di investimenti. Ma dobbiamo essere ambiziosi.

(continua)