Interviste Partita 19/09/2019 20:39

Roma-Basaksehir, PETRACHI: "Conquistato da Fonseca, è un vincente. Pastore riconquisterà i tifosi"

Queste le dichiarazioni di Gianluca Petrachi, ds della Roma, rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d'inizio del match con l'Istanbul Basaksehir:

PETRACHI A SKY SPORT

La Roma negli ultimi anni certi tornei li ha affrontati con approccio sbagliato, non c’è stata la cultura di vittoria a tutti i costi. Come si costruisce la mentalità?
La mentalità vincente si costruisce facendo capire ai calciatori quanto sia importante questa competizione, dobbiamo cercare di fare bene e non sottovalutare l'avversario. Il nome potrebbe essere sconosciuto ma è una squadra importante, li ho visti in Turchia, serve l'approccio giusto alla gara e non sottovalutare l'avversario, mi auguro che i ragazzi comprendano la situazione.

Pastore gioca, è una vetrina per lui?
Giocherà trequartista, il suo ruolo, non ci saranno alibi per lui. Si è allenato bene e sta bene, certamente, se fa il Pastore vero pul fare la differenza, sta a lui riappropriarsi dell'affetto della gente che lo ha aspettato. Purtroppo domenica c'è stato qualche fischio, ma basta poco per riconquistare i tifosi.

Fonseca?
Devo dire che sono stato catturato da questo allenatore per la sua mentalità, è giovane ma è avanti, sta lavorando tanto, ha una capacità dialettica e riesce a farsi capire bene dai ragazzi. Sta iniziando a conquistarci da un punto di vista tattico. Sono sincero, nell'ultima partita ho visto quello che vedo in settimana. Sono ottimista e voglio esserlo, seguire l'allenatore è il percorso giusto. E' un vincente e non è facile vincere all'estero, lui ha la cultura di vincere attraverso il gioco, spero in un percorso importante a Roma.