Coppe europee 25/11/2021 18:29

Conference League, ROMA-ZORYA 4-0: giallorossi qualificati aritmeticamente agli spareggi (FOTO e VIDEO)

LAROMA24.IT - La Roma non sbaglia e vince 4-0 allo Stadio Olimpico contro lo Zorya nel match valido per la quinta giornata della fase a gironi di Conference League. Dopo lo 0-3 dell'andata, i giallorossi rifilano un poker agli ucraini. Sin da subito la Roma ha preso il controllo della gara e già dopo 30 secondi ha avuto una grande chance con Mkhitaryan. La prima occasione per lo Zorya è arrivata al minuto 7 e Rui Patricio è stato costretto a mandare il pallone in angolo con un ottimo intervento. Al 15’ la Roma ha sbloccato il match: cross di e Carles Perez freddissimo davanti al ha siglato la rete del vantaggio giallorosso. Con il passare dei minuti è salito in cattedra Zaniolo che, dopo varie occasioni, ha posto fine al suo digiuno realizzando la rete del 2-0 al minuto 34 su assist di Veretout. Al minuto 41 la Roma ha la possibilità di chiudere la partita grazie ad un calcio di rigore guadagnato da Carles Perez. Dal dischetto va Veretout ma Matsapura indovina l’angolo e devia il pallone in corner. Si chiude così il primo tempo sul risultato di 2-0 per gli uomini di Mourinho.

Nel secondo tempo la Roma è ripartita fortissima. Uno straripante Zaniolo ha lasciato sul posto il numero 32 dello Zorya, è entrato in area ed ha servito ad Abraham il pallone del 3-0. I giallorossi hanno sfiorato più volte il 4-0 e ad un quarto d’ora dalla fine l’attaccante inglese ha realizzato il gol della serata in rovesciata, chiudendo il match sul punteggio di 4-0. La Roma rimane al secondo posto, a -1 dal Bodo/Glimt, ma grazie alla vittoria di oggi è aritmeticamente qualificata agli spareggi di Conference League.

IL TABELLINO

ROMA: Rui Patricio; Mancini, Smalling (69' Ibanez), Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Mkhitaryan (79' Missori), (69' Zalewski); Carles Perez, Abraham (76' Borja Mayoral), Zaniolo (69' Shomurodov).
A disp.: Fuzato, Ibañez, Reynolds, Missori, Tripi, Pellegrini, Diawara, Darboe, Bove,  Zalewski, Borja Mayoral, Shomurodov.
All.: Mourinho.

ZORYA: Matsapura; Favorov, Vernydub, Imerekov, Juninho (69' Snurnitsyn); Sayyadmanesh (83' Owusu), Buletsa (83' Cristian), Cvek, Kabaiev; Gromov (46' Nazaryna), Zahedi (46' Gladkyy).
A disp.: Saputin, Zhylkin, Khomchenovskyy, Gladkyy, Nazaryna, Owusu, Cristian, Snurnitsyn, Alefirenko.
All.: Skrypnyk.

Arbitro: Kovacs (ROM). Assistenti: Vasile Florin Marinescu - Ovidiu Artene. IV uomo: Andrei Chivulete.

Marcatori: 15' Carles Perez, 33' Zaniolo, 46' Abraham, 75' Abraham

Note: presenti allo Stadio Olimpico 37.072 spettatori, per un incasso pari a 207.602 euro. Al 40' Matsapura (Z) para un rigore a Veretout (R). Ammoniti: Karsdorp (R), Mancini (R).


LA CRONACA DELLA PARTITA


PREPARTITA

20.23 - Roma in campo per il riscaldamento

19.38 - La squadra arriva allo Stadio Olimpico, come mostra il club giallorosso con un video su :

19.35 - Ufficiali le formazioni di Roma e Zorya, come annuncia l'Uefa. Roma in campo così: Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Mkhitaryan, ; Carles Perez, Abraham, Zaniolo.