Coppe europee 29/11/2018 20:42

Europa League, il Milan si spaventa e poi dilaga: 5-2 al Dudelange

Il Milan va vicino ad una clamorosa debacle ma poi trova la forza per reagire e per mettersi in tasca il passaggio del turno. I rossoneri battono per 5-2 i lussemburghesi del Dudelange nel quinto turno della fase a gironi di Europa League. Cutrone (21') apre le marcature, poi gli ospiti rimontano con Stolz (39') e Turpel (49'). Il pari rossonero arriva grazie ad un autogol di Stelvio (66'), poi la formazione di Gattuso dilaga: Calahanoglu (70'), un'altra autorete (Schnell al 78') e infine (81').

Una vittoria che non assegna la matematica qualificazione ai sedicesimi, ma quasi: i rossoneri, ora con 10 punti in classifica, se la giocheranno nello scontro diretto con l'Olympiacos (sconfitto oggi dal Betis e fermo a 7), con due risultati e mezzo su tre a disposizione. Il Milan sarebbe infatti eliminato solo in caso di una sconfitta con due o più gol di scarto.