Campionato 16/05/2021 20:19

De Zerbi: "Crediamo al 7° posto. A fine stagione andrò via". Defrel: "Proveremo di tutto per scalare una posizione"

"Oggi abbiamo fatto una grande partita contro una squadra che e' viva. Noi volevamo vincere con diversi gol di scarto perche' crediamo ancora nel settimo posto". Lo ha dichiarato l'allenatore del , Roberto De Zerbi, dopo la vittoria per 1-3 in casa del Parma. "Non volevamo certo mancare di rispetto agli avversari, era giusto che noi lottassimo per il nostro obiettivo - ha aggiunto il tecnico neroverde ai microfoni di Sky Sport -. Raspadori? Ha avuto un risentimento muscolare, vedremo in questi giorni cosa fare. Aveva gia' recuperato in tempi record grazie allo staff tecnico".

Infine sull'addio al a fine stagione: "Prima della partita di Genova ho parlato con la societa' e con i giocatori e gli ho comunicato che ho deciso di andar via. E' una scelta soffertissima, non sono contento ma la faccio prevalentemente col cervello perche' non penso di poter dare di piu' a questa squadra. Stiamo lottando per il settimo posto e oggi entrare tra le prime sette significa scavalcare le grandi" ha chiosato De Zerbi.

"Dobbiamo provare di tutto per centrare il settimo posto. Oggi volevamo segnare qualche gol in piu' ma il Parma ha giocato bene". Lo ha detto l'attaccante del , Gregoire Defrel, dopo la vittoria per 1-3 contro il Parma. "Noi proviamo sempre a giocare, il mister ci ha insegnato tante cose e giochiamo cosi' da due anni - ha aggiunto Defrel ai microfoni di Sky Sport -. De Zerbi via a fine stagione? Manca ancora una partita, lui non ha mollato. Pensiamo a domenica contro la Lazio e poi vedremo come andra' il prossimo anno".