Altre 02/09/2021 05:15

Pirelli ed Inter: divorzio per lo storico sponsor milanese

La notizia è stata confermata: al termine di oltre venticinque anni, Pirelli non sarà
più lo sponsor della maglia dell', concludendo quello che è sempre stata una
delle accoppiate più rappresentative della storia del calcio contemporaneo. Si
tratta davvero di un'occasione per ripercorrere le migliori maglie di questa
iconica stagione.
Pirelli: sponsor dal 1995
A partire dal 1995, Pirelli è stato uno dei pochi sponsor che hanno effettivamente
valorizzato in modo significativo la maglia di una squadra di calcio, diventando
parte integrante del design per la squadra interista nel corso degli ultimi due
decenni e mezzo. È quindi un giorno triste sentire che, confermando notizie che
da mesi circolavano sui media italiani, l' sta per separarsi dal produttore di
pneumatici italiano, facendo calare il sipario su una delle partnership più durature
in questo gioco. L'ultimo accordo tra l' e Pirelli è stato firmato nel febbraio
2016, ma sembra che ci sia un grande cambiamento in arrivò per la squadra di
Serie A. Il famoso produttore di pneumatici italiano è uno degli sponsor di
maglia più iconici di tutti i tempi - ma quest'anno sarà l'ultima maglia dell' a
presentare il logo di Pirelli. L'amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti
Provera, ha annunciato che l'accordo, che si ritiene essere circa 10 milioni di euro all'anno per lo spazio sulle maglie della squadra di Serie A non sarà rinnovato,
anche se il "rapporto con il club continuerà". l' insieme al grande marchio di
pneumatici italiani Pirelli ha in questi 25 anni insieme vinto numero
competizioni, all'estero ed in Italia. Tra cui una
, addirittura
cinque scudetti, quattro Coppe italiane e quattro SuperCoppe e una Coppa
UEFA, ed una coppa del modo per Club. Con un reciproco ritorno di immagine
per il club e per l'azienda, sancendo di fatto una partnership di indiscusso
successo. Pirelli d'altro canto è una società per azioni multinazionale con sede in
Italia molto famosa nel settore in cui opera, quello automobilistico, come
produttore di pneumatici per automobili dalle prestazioni importanti, uno sponsor
quindi dal valore aggiunto. Per vedere alcuni dei prodotti Pirelli potete visitare il
sito web 
1001Pneumatici
e Pirelli: un legame iconico come pochi
Il rapporto di un club di calcio con lo sponsor di maglia può diventare molto
importante e quello tra e Pirelli a differenza di altri si è sempre basato sul
reciproco rispetto, senza che l'azienda interferisse sulle scelte del club. In altri
casi, come in quello del Parma, ci sono state operazioni da parte del main sponsor
- in questo caso Parmalat - , di diventare proprietario del team, legandolo però in
questo modo al proprio destino, motivo della caduta durante i primi anni 2000 del
team di Parma. Ci sono ancora oggi aziende che hanno legami molto stretti con i
club di calcio che sponsorizzano, come Fiat/Jeep e
o Emirates con il
Milan.
Nuove partnership per l'
L'emittente italiana Mediaset avrebbe affermato a dicembre che l'imprenditore
immobiliare cinese Evergrande Group era in pole position per assicurarsi la
facciata di sponsor di maglia.I proprietari dell' sono stati nelle notizie
recentemente avendo cessato le operazioni dei campioni cinesi della Super
League Jiangsu FC, creando incertezza sul futuro finanziario del club milanese
nero azzurro, spingendo il presidente a rilasciare una dichiarazione per
rassicurare tutti i moltissimi sostenitori del club milanese.
L'azienda - secondo alcune dichiarazioni - la nostra proprietà tutta sarebbe in
trattative per fornire una serie di soluzioni a questo proposito.
Pirelli, come confermato dal suo stesso
lo scorso maggio, resterà al fianco
del team milanese anche se non sara più ben visibile sulle jersey dei giocatori,
quindi come main sponsor del club nerazzurro. Forse potrebbe essere un'importante azienda tecnologica cinese a prendere il posto di Pirelli come
principale azienda sponsorizzatrice.