Altre 03/05/2021 20:20

Righetti: l'ex giallorosso ricoverato in terapia intensiva per due infarti, prognosi riservata. Striscione dei tifosi: "Tieni duro" (FOTO)

Paura per Ubaldo Righetti. L’ex calciatore della Roma, campione d’Italia con i giallorossi nell'83 e oggi opinionista della tv ufficiale del club, si è sentito male in giornata durante una partita di padel e per questo è ricoverato all’ospedale Sant’Andrea. Probabilmente un principio d'infarto la causa del malore. Righetti, 58 anni, non sarebbe in pericolo di vita, è cosciente e le sue condizioni non sarebbero gravi ma in ogni caso è tenuto sotto osservazione. L'ex giallorosso la scorsa settimana ha incontrato a pranzo Massimiliano Allegri, con la foto dei due diventata subito virale sui social.


06.00 - Secondo quanto riferisce la versione online del quotidiano, Ubaldo Righetti sarebbe stato trasferito in terapia intensiva. Prognosi riservata per l'ex difensore giallorosso.

(gazzetta.it)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE


22.45 - Sostegno a Righetti anche dalla Roma, che sul profilo di ha pubblicato un messaggio di vicinanza all'ex calciatore giallorosso. Righetti è da tempo opinionista di Roma Tv e anche ieri era in studio a Trigoria per il postpartita di Samp-Roma.


22.00 - I tifosi della Roma si stringono attorno a Ubaldo Righetti. Il gruppo 'ROMA' ha dedicato uno striscione all'ex calciatore giallorosso, ricoverato al Sant'Andrea: "Tieni duro, tutti i romanisti sono con te".


21.25 - Un infarto è la causa del ricovero di Ubaldo Righetti, che nelle ore successive al primo malore è stato colpito da un secondo infarto. Secondo gli ultimi aggiornamenti le condizioni dell'ex giallorosso vengono descritte serie ma non gravi.

(gazzetta.it)

VAI ALLA NEWS ORIGINALE