Altre 23/07/2019 18:19

As Roma: premio da Telefono Azzurro per la campagna 'Missing Children'

Lo scorso 30 giugno la Roma ha lanciato un'iniziativa per favorire il ritrovamento di bambini scomparsi in tutto il mondo. Il club aveva cominciato a pubblicare, insieme agli annunci per le ufficializzazioni dei calciatori acquistati, le foto di bambini di cui fossero state perse le tracce, proprio allo scopo di dare eco mediatica alle ricerche nei casi di scomparsa.

Lo scorso mercoledì, in occasione del convegno annuale del Telefono Azzurro tenutosi nella Capitale, il presidente e fondatore della onlus, il Professor Ernesto Caffo, ha consegnato al vicepresidente della Roma Mauro un premio proprio per questa lodevole iniziativa. "E' una magnifica opportunità che ci permette di parlare di un tema poco trattato ma drammaticamente attuale", ha dichiarato il Pofessor Caffo.

"Ci sono molti bambini che scompaiono, e tramite questa campagna stiamo mandando insieme un bellissimo messaggio, che sensibilizza molte più persone in merito a questo problema. Quando una grande squadra di calcio si attiva per rendere consapevoli i suoi tifosi, fa un gesto di grande importanza sociale e ci aiuta a trovare una risposta concreta in un momento di bisogno. Ritrovare anche un solo bambino potrebbe cambiare le vite di tanti altri che ancora non sono stati identificati o trovati. E' anche un chiaro messaggio alle famiglie dei bambini scomparsi, per mostrar loro che non sono abbandonate a se stesse dopo il tragico avvenimento".

"Tutti insieme - ha concluso il Professor Caffo - possiamo supportare le moltissime persone che si trovano in questa situazione. Con l'AS Roma ed altre organizzazioni stiamo mettendo insieme strumenti che costituiscono un nuovo modello di intervento che in futuro si rivelerà estremamente efficace".

(asroma.com)

VAI ALL'ARTICOLO ORIGINALE