Approfondimenti 21/10/2019 13:31

Travaglio infortuni: tutti i 18 stop stagionali subìti dai giocatori della Roma

LAROMA24.IT - La tempesta degli infortuni non pare voler lasciare il cielo di Trigoria dove per questo, nella scorsa stagione, hanno perso il posto preparatori, fisioterapisti e medici. Eppure quella che sembrava una sequela impareggiabile, rischia di venir replicata in questa stagione dove la striscia ha già colpito 18 volte e praticamente in ogni settore: dai problemi dentali di Cetin, ai muscolari come Spinazzola, , Zappacosta, Under, Smalling, Pau Lopez, Mkhitaryan e l'ultimo Cristante, fino alla maledizione del  che stavolta ha colpito Bouah e Zappacosta.

Questi tutti gli episodi di infortuni dall'inizio di stagione ad oggi:

31 LUGLIO 2019 - Javier Pastore è costretto a saltare l'amichevole con il Perugia, per un affaticamento muscolare che per alcuni giorni lo obbligherà a lavorare individualmente. Una settimana dopo svolge gli esami del caso a Villa Stuart che comunque escludono lesioni.

21 AGOSTO 2019 - Si avvicina l'inizio del campionato e Fonseca deve subito fare a meno di Spinazzola che "in seguito ad un problema muscolare accusato in allenamento è stato sottoposto ad una risonanza magnetica - riporta il bollettino medico della Roma - che ha evidenziato un evento distrattivo a carico del bicipite femorale sinistro. Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente per stabilire i tempi di recupero".

24 AGOSTO 2019 - A due giorni dal debutto in campionato, si ferma per un problema in allenamento. "Lesione miotendinea al retto femorale sinistro" il riscontro medico. 45-60 giorni di stop previsti, rientro effettivo in campo il 20 ottobre durante Sampdoria-Roma.

1 SETTEMBRE 2019 - Davide Zappacosta è pronto al debutto nel derby. Nel riscaldamento, però, il terzino è costretto ad alzare bandiera bianca per una lesione di secondo grado al soleo sinistro, come stabiliranno gli esami. Un mese la durata dello stop previsto.

5 SETTEMBRE 2019 - La prima vittima nella sosta per le Nazionali è Cengiz Under: l'esterno si fa male in allenamento con la Turchia e al rientro a Trigoria gli esami evidenziano una "lesione al bicipite femorale della coscia destra". Gli esami della settimana successiva parlando di 5 settimane di stop, rientro previsto per la fine di ottobre.

13 SETTEMBRE 2019 - Neanche il tempo di sistemare la valigia che anche Smalling è costretto al primo stop romanista: "piccolo fastidio all'adduttore" dirà Fonseca in conferenza stmapa. L'inglese salterà gli impegni con , Istanbul Basaksehir e , rientrando a disposizione 2 settimane dopo.

16 SETTEMBRE 2019 - Seppur in forza alla Primavera, Bouah era stato coinvolto in estate da Fonseca per lavorare con la prima squadra. Il terzino, al rientro ufficiale dopo un lungo infortunio, subisce un'altra rottura del anteriore in una discesa sulla destra durante Roma-Chievo del campionato Primavera. Previsti circa 6 mesi di stop.

24 SETTEMBRE 2019 - Non viene risparmiato neanche Mert Cetin, arrivato a fine agosto e senza aver ancora debuttato con la maglia della Roma. Al rientro dalla Nazionale, il bollettino parla di una forma virale alle prime vie aeree che lo costringe ad un riposo prolungato. Proseguirà la nota: "Nell’ambito del percorso diagnostico si è evidenziata una disodontiasi al molare del giudizio destro. Per tale motivo il giocatore è stato sottoposto a intervento chirurgico per la rimozione del dente". Cetin rientrerà a disposizione per Sampdoria-Roma del 20 ottobre.

25 SETTEMBRE 2019 - Al 55' di , Leonardo Spinazzola è costretto a fermarsi per un problema muscolare. I primi responsi parlano di un fastidio al flessore che però sarà dovuto, come diranno gli esami, a una vecchia cicatrice, escludendo la possibilità di lesioni.

27 SETTEMBRE 2019 - Lorenzo Pellegrini è in dubbio per Lecce-Roma: il centrocampista giallorosso, nei giorni che portano alla sfida del 'Via del Mare', si limita svolgere lavoro in piscina e in palestra per via di una fascite plantare.

29 SETTEMBRE 2019 - Lorenzo Pellegrini era già stato minacciato da una fascite plantare in settimana, poi durante Lecce-Roma rimedia una frattura al quinto metatarso del piede destro che lo costringerà all'operazione e a un paio di mesi di stop. "Non ha inciso la fascite plantare", spiegherà il Prof. Santucci.

29 SETTEMBRE 2019 - Finale di partita a Lecce: Mkhitaryan va a terra lamentando un problema muscolare. Gli esami diranno: lesione tendinea dell’adduttore della gamba destra. Circa 3 settimane per il recupero.

3 OTTOBRE 2019 - Nella sfida contro il Wolfsberger, Pau Lopez lascia i guanti da titolare a Mirante prendendosi un turno di riposo a scopo precauzionale. Motivo? Un piccolo risentimento muscolare accusato dal spagnolo.

4 OTTOBRE 2019 - E' il turno nuovamente di Zappacosta. Appena rientrato dall'infortunio al soleo, in allenamento il terzino arrivato in prestito dal Chelsea riporta la rottura del anteriore al ginocchio destro.

6 OTTOBRE 2019 - Neanche mezz'ora di Roma-Cagliari e Diawara va a terra accusando un problema al ginocchio. L'esito degli esami non lascia scampo: lesione al menisco del ginocchio sinistro. Previsto un mese di stop.

6 OTTOBRE 2019 - Durante Roma-Cagliari, riporta una doppia frattura all'arco zigomatico destro. Rientrerà 2 settimane più tardi in occasione della ripresa del campionato contro la Sampdoria.

20 OTTOBRE 2019 - Tocca a Cristante. Dopo appena 6 minuti di Sampdoria-Roma, il centrocampista è costretto ad arrendersi. Il comunicato dirà che Cristante ha subito "il distacco del tendine dell'adduttore destro". Possibile stop di 3 mesi.

20 OTTOBRE 2019 - Il ginocchio di Kalinic. Sta per finire il primo tempo di Sampdoria-Roma e l'attaccante è vittima di un problema al ginocchio che lo obbliga alla sostituzione. "Frattura della testa del perone" il responso definitivo. Rischia di restare fuori per 2 mesi.