Massimo Ascolto 12/10/2017 17:15

DOTTO: "Pellegrini mi ricorda De Rossi da giovane" - LEGGERI: "Un pareggio col Napoli sarebbe una mezza sconfitta"

si avvicina. Dopo il Milan altro crocevia importante della stagione per la formazione giallorossa. Uno scontro diretto che avrà inevitabilmente dirette conseguenze sulla corsa scudetto. "La Roma rischia se gioca a viso aperto con il ", sostiene Fernando Orsi. " si preoccuperà principalmente di non perdere", ribatte Franco Melli.

Intanto è sulla via del recupero Patrik Schick, che però difficilmente sarà a disposizione per la gara di sabato. "Si è infortunato con quel tiro in porta in Roma-Verona, segno che non era pronto", rivela Alessandro Austini.

_______

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto", rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

_______

Il in questo momento è favorito nella sfida di sabato sera contro la Roma, ma non sempre nel calcio le favorite poi portano a casa i tre punti. La qualità migliore di da quando è arrivato è stata quella di interpretare le gare in base alle esigenze e alle caratteristiche dell'avversario. e sono perfetti per interpretare le due fasi contro il (GIUSEPPE GIANNINICentro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)

La gara di Sabato tra Roma e sarà scontro tra due squadre che vogliono vincere lo scudetto anche se la è ancora la formazione da battere. La Roma ha ancora margini di crescita perché ci sono giocatori che ancora non hanno fatto vedere tutte le loro potenzialità. Penso a Defrel, ma anche a (MASSIMO AGOSTINITele Radio Stereo 92.7)

Mi aspetto un atteggiamento prudente ma non remissivo da parte della Roma: in queste settimane ha dimostrato di essere un allenatore straordinario nel preparare le singole gare, la Roma non ha mai sbagliato l'approccio come con l'Atletico , viste le tante defezioni, in questo momento la Roma deve soprattutto non perdere con il , che ad oggi è superiore ai giallorossi (FRANCESCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)

Pellegrini mi sembra un giovane: un ragazzo già pienamente adulto e profondamente romanista (GIANCARLO DOTTOTele Radio Stereo 92.7)

Non condivido l'idea di una Roma troppo prudente e quasi arrendevole contro il : giochiamo in casa, abbiamo la necessità e l'obbligo di recuperare punti sulla squadra di Sarri. Con un atteggiamento eccessivamente attendista, si rischia di lasciare campo ai partenopei e di lasciare isolato . Il pareggio sabato sarebbe una mezza sconfitta... (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)

? I partenopei sono avanti rispetto ai giallorossi e quindi li reputo favoriti, ma sono fiducioso per il futuro, visto che la squadra di mister è ancora al 70% delle proprie possibilità. ? Mai avuto dubbi su di lui, è un straordinario e l'ho sempre reputato tale (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)

? A bocce ferme devo dire che i partenopei sono favoriti, ma hanno il problema del : Reina non mi piace molto. ? Non credo sia più forte di Higuain, tra i due preferisco l'attaccante argentino, anche se devo dire che il bosniaco ha assorbito bene l'assenza di (FEDERICO VESPACentro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)

? Non ho avuto mai dubbi sul suo conto. Per ciò che riguarda , il discorso è diverso: riconosco le sue oggettive qualità, ma bisogna utilizzare prudenza. Ha alcune lacune nelle uscite, mentre è bravissimo tra i pali (LUIGI ESPOSITOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 – La storia continua…)

 


 

  • Non ho dubbi sul modulo di sabato: la Roma giocherà con il con Pellegerini a centrocampo. In difesa credo giocherà Juan Jesus viste le difficoltà avute da l'anno scorso su Mertens. Per Schick e se ne riparlerà per Londra (STEFANO CARINARadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

 

  • La favorita è il peró questa è la grande occasione per la Roma di esserci: gioca in casa, con maggiore convinzione dei propri mezzi rispetto a mesi fa e quindi è la partita della Roma (TONY DAMASCELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

 

  • Questa è la prima partita-verità della Roma. Ci ricordiamo come la Roma ha perso nel primo scontro diretto contro l' giocando ottimi 70 minuti e io credo che questa sia una Roma più forte di quella (XAVIER JACOBELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

 

  • Se il perde rimangono intatte le possibilità di vincere lo scudetto, se la Roma perde abbandona ogni chance di vincere lo scudetto. Ma se vince si aprirebbero scenari importantissimi e ci sarebbe una rivalutazione di e della squadra che inserirebbero prepotentemente la Roma nella corsa allo scudetto (NANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)

 

  • Mi sembra che attorno al ci sia un'esagerazione mediatica che nei confronti della Roma non c'è mai stata nonostante le ultime stagioni giallorosse. Dopo i primi due anni disastrosi di gestione americana la Roma ha poi mostrato margini di crescita enormi raggiungendo grandi risultati, manca solo alzare un trofeo ma anche il con Sarri negli ultimi 3 anni non ha vinto nulla... (ALESSIO NARDOTele Radio Stereo, 92.7)

 

  • Si parla solo della Roma che deve trovare il modo per contrastare gli attacchi del , ma non ho sentito nessuno dire che magari Koulibaly deve preoccuparsi di che fa un gol a partita da due anni... Da quello che leggo e sento sembra che si affrontano due squadre impari e che il è nettamente più forte, ma non è così (GIANLUCA PIACENTINITele Radio Stereo, 92.7)

 

  • Con il non mi aspetto una gara solo difensiva della Roma, servirà fare una partita d’attacco con molta attenzione (ANTONIO FELICICentro Suono Sport, 101.5)

_______

  • A volte basta un gesto per infortunarsi… Schick si è fatto male con quel tiro in porta in Roma-Verona, calciando con il sinistro si è procurato una lesione muscolare. Vuol dire che non era pronto (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Il è forte perché ha cambiato poco nel gioco. Ma ha due marce in più. Ghoulam si accentra molto, Callejon non attacca più solo il secondo palo ma si affianca spesso a Mertens. La linea difensiva piazzata, però, è più leggera e può essere perforabile. (UBALDO RIGHETTITele Radio Stereo, 92.7)
  • Il cambia marcia sopratutto nel secondo tempo, sorprendendoti quando meno te lo aspetti. Se dovesse giocare più avanzato andrebbe a marcare Jorginho o chi inizia l’azione degli azzurri. Nonostante i gol la squadra di Sarri non mi convince: segna tanto ma alla fine non vincono. Dall'inizio del campionato nessun intervento VAR è stato giudicato correttamente a favore della Roma (AUGUSTO CIARDITele Radio Stereo, 92.7)
  • La Roma è una squadra affidabile, forte, convinta, di esperienza e maturità e in grado di giocare una grande partita anche se gioca contro un pericoloso. La duttilità di potrà cambiare la partita come fatto a Milano e la squadra ha le qualità per mettere in difficoltà il .  (ROBERTO PRUZZORadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • credo sia una partita difficile, il cui risultato non è mai scontato anche se il gioca meglio in questo momento ma la Roma sta crescendo. Se i giallorossi fanno una partita a viso aperto rischiano di perdere se invece fanno una partita non di contenimento ma giocando un po’ più stretti secondo me ha grandi possibilità di fare risultato. L’aspetto tattico sarà fondamentale (FERNANDO ORSIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Io credo che si consideri tatticamente in trasferta sabato, perché si preoccuperà soprattutto all’inizio di non perdere. E’ una tattica che ha già pagato col Milan così come a Bergamo e da una parte per rispetto per Sarri. E’ un peccato che a metà ottobre manchi ancora gran parte dei nuovi acquisti (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Credo che l’anti- sia il ma la Roma può vincere la gara di sabato, anche se le gerarchie non cambierebbero. sa bene che quella di sabato è una delle sei partite più difficili della stagione insieme a quelle con e Lazio. La tattica sarà quella di aspettare, ma l’asticella si alza rispetto alla gara col Milan, se gioca in quel modo perde.  in questa squadra è perfetto per fare l'esterno alto (FURIO FOCOLARIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • La squadra che schiererà sabato è la migliore che può, vista anche l’assenza di molti nuovi acquisti. La Roma farà una partita molto attenta: i giallorossi hanno fatto 14 gol, il 25. Con 1 gol di differenza in così poche partite la Roma dovrà fare molta attenzione in fase difensiva (ROBERTO RENGARadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)