La penna degli Altri 22/03/2019 17:11

Mezzacapo, le intercettazioni: “Pallotta se ne deve andare, lui deve capire che qua lo stadio non lo fa...”

IL TEMPO - Camillo Mezzacapo, l’avvocato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo per corruzione insieme all’ex presidente dell’assemblea capitolina Marcello De Vito, è stato intercettato a parlare dello Stadio della Roma lo scorso 4 febbraio. Queste le parole pronunciate insieme a Gianluca Bardelli, finito ai domiciliari e riportate oggi in edicola dal quotidiano: “ se ne deve andare, lui deve capire che qua lo stadio non lo fa… via. Io sono contro lo stadio da sempre (…) loro credo che politicamente vogliono arrivare a fare sto stadio per non dire che hanno detto no a tutto. Se no, le Olimpiadi no, lo stadio no. Ma non lo devi fare là“. Bardelli: “Adesso domattina fa la conferenza stampa lei (presumibilmente Virginia Raggi, ndr)“. Mezzacapo: “Ma lei ormai, quella è una squilibrata, quella deve essere denunciata mille volte. ‘È fatto, è fatto’… quel giorno che ha mandato l’sms ‘stadio autorizzato’, la sera hanno arrestato … sembra una barzelletta. Dicevo a lui… a Rossi: ‘ste teste di ca..o che vogliono fare la battaglia politica sull’autorizzazione a Salvini’».