La penna degli Altri 12/10/2018 07:22

La difesa di Lombardi: "I filmati sono inutili"

Bisognerà attendere la prossima settimana prima che Filippo Lombardi, accusato di lesioni gravi ai danni del tifoso del Liverpool Sean Cox, conosca ciò che lo attende. Ieri, durante l’udienza, oltre alla testimonianza di un agente, sono stati esaminati i filmati a disposizione (circa 30 ore) e lo scontro tra accusa e difesa è consistito principalmente sul ruolo avuto da Lombardi (che ha ammesso solo di aver partecipato agli scontri, ma non al ferimento di Cox) (...) N40 avrebbe colpito Cox con un pugno e subito dopo Lombardi lo avrebbe fatto con una cintura», mentre secondo Gurden, legale dell’imputato, a colpire Cox è stato un’altra persona, tant’è che «in tutto il filmato, non c’è nessun video che mostri Lombardi e N40 stare insieme». L’udienza riprenderà oggi. (...)

(gasport)