Social Network 09/09/2018 07:58

Flamengo: rottura del tendine d'Achille per Juan, rischia la carriera. Poi su Instagram si carica: "Troverò la forza per superare questo momento" (FOTO)

Il 2018 è stato un anno sfortunato per l'ex difensore della Roma Juan, ora in forza nel Flamengo. Dopo esser stato costretto a fermarsi nel mese di febbraio per un mal di schiena e nel mese di maggio per un problema muscolare alla coscia destra, nella giornata di venerdì durante la sessione di allenamento ha subito la rottura del tendine d'Achille della caviglia destra. Il giocatore brasiliano è stato portato subito all'ospedale e dai primi accertamenti a cui è stato sottoposto è emersa la necessità di un intervento chirurgico. Ancora non si sa con certezza la data dell'operazione, con ogni probabilità sarà la prossima settimana. Juan ha un contratto con il Flamengo che scade alla fine dell'anno e questo nuovo infortunio potrebbe pregiudicare la sua carriera, vista anche la sua età di 39 anni.

(globoesporte.globo.com)

VAI ALLA NEWS ORIGINALE

Allo stesso tempo, però, l'ex calciatore giallorosso non si vuole dare per battuto e, attraverso il suo profilo ufficiale , ha voluto inviare un messaggio di incoraggiamento: "Volevo dire, con grande tristezza, che ieri, durante l'allenamento, ho subito la rottura del tendine di Achille del mio piede destro. In questo modo ho anche rotto le mie speranze di aiutare il Flamengo a vincere i titoli del campionato brasiliano e della Coppa brasiliana. Ma non si è spezzata la mia fiducia in questo gruppo, che ha determinazione e qualità per raggiungere questi obiettivi, così come la mia passione per il club, il mio rispetto per la sua gestione e i suoi professionisti, e la mia ammirazione per la Nazione Rosso Nera. Grazie per i messaggi di supporto, so che troverò la forza per superare questo difficile momento della mia carriera, ma voglio sottolineare che il Flamengo è sopra ogni cosa e  oggi più che mai i miei pensieri saranno sul campo con i miei compagni”.

 

Visualizza questo post su

 

Queria dizer, com muita tristeza, que ontem, durante treino, rompi o tendão de aquiles do pé direito. Romperam também minhas esperanças de ajudar o @flamengo, em campo, a conquistar os títulos do Campeonato Brasileiro e da Copa do Brasil. Só não está rompida minha confiança nesse grupo, que tem determinação e qualidade para alcançar esses objetivos, assim como minha paixão pelo clube, meu respeito por sua diretoria e seus profissionais, e minha admiração pela Nação Rubro-Negra. Agradeço as mensagens de apoio, sei que encontrarei forças pra vencer este momento difícil em minha carreira, mas quero ressaltar: o Flamengo está acima de todos e hoje, mais do que nunca, meus pensamentos e minha torcida estarão no campo, juntos de meus companheiros. ?⚫ #SRN #JogoLimpo #J4 #Flamengo

Un post condiviso da JUAN J4 (@j4juanoficial) in data: