Interviste Partita 29/09/2018 17:02

Roma-Lazio, KOLAROV: "Siamo forti, ero il primo ad esserne convinto. Prima o poi avrei segnato in un derby..." (AUDIO)

Queste le dichiarazioni di Aleksandar Kolarov, difensore della Roma, rilasciate alla stampa al termine del derby con la Lazio:

KOLAROV A SKY SPORT

La gente è in delirio. Qual è il significato di questa vittoria?
Importante era vincere per noi stessi, io ero il primo convinto che siamo forti. Abbiamo vinto meritatamente e siamo contenti per la prestazione e per i nostri tifosi. Soprattutto io sono contento per me e per i giocatori

Nel gli anni 50 Selmosson segnó con tutte e due le squadre nel derby Hai segnato con tutte e due le squadre.
Nel 58, 60 anni fa. Io cerco di fare sempre il mio massimo, sapevo che prima o poi avrei segnato nel derby con la maglia della Roma e sono contento per quello

Abbraccio forte con Tomei
È il mio allenatore ma per me è anche un fratello maggiore

Come siete usciti dalla caduta di in così poco tempo?
Forse ci voleva un momento così, la crisi quest’anno è arrivata prima dell’anno scorso ma credo che con e Chievo devi vincere anche se giochi in 8 giocatori, non conta il modulo. Sono partite che devi vince per noi giocatori, forse ci voleva questo per vincere il derby.

Che dirai a Pellegrini e ?
Gli dico sempre che non è il problema sbagliare ma continuare a fare le cose che si devono fare. Sono contento soprattutto per Lorenzo che è un giocatore fortissimo giovane che ha tanta pressione sulle spalle ma che oggi ha dimostrato di saperla reggere bene.