Interviste Partita 13/03/2018 23:19

Roma-Shakhtar, STROOTMAN: "Non abbiamo salvato la stagione"

Queste le dichiarazioni di , centrocampista della Roma, rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d'inizio e al termine della sfida con lo Shakhtar Donetsk:

POSTPARTITA

Un bel 7 in pagella oggi.
Per me non è importante se mi date 5 o 7, una bella serata così, andiamo ai quarti.

Era una partita per salvare la stagione? Sentite dopo partite come questa di giocate ancora più in alto?
Non era una partita per salvare la stagione, ma per andare più in alto, sicuramente importante visto che non possiamo vincere la Coppia Italia o il campionato. Questa partita con questo ambiente e stadio è bello averla giocata così.

 

PREPARTITA

A PREMIUM SPORT

Tante gare importanti, questa è determinante.
Ora è la partita più importante, per definire il nostro finale di stagione. Dobbiamo dare tutto per passare il turno

Avvertite la pressione?
Per queste partite si inizia a giocare a calcio, qui bisogna far vedere cosa si è in grado di fare. Tutti hanno lo stesso obiettivo.

può fare la differenza?
Magari. Per noi non importa chi fa gol, sicuramente lui avrà più chance, ma conta vincere e passare il turno

Lo Shakhtar se la gioca a viso aperto?
Vedremo in campo


A ROMA TV

Credo che non sarà la partita più importante dell'anno, ma in questo momento lo è. Conta passare il turno

All'andata mancata continuità, stasera serve una partita concreta.
Certo, serve concentrazione per 90', si può segnare anche alla fine. Siamo cresciuti rispetto all'andata e dobbiamo dimostrarlo.

I tifosi e la grande cornice di pubblico?
Questo aiuta sempre, lo stadio sarà pieno e ci sarà più energia e fiducia, sarà anche più difficile per l'avversario. Dobbiamo arrivare al nostro obiettivo insieme.